shannen doherty

L’attrice statunitense Shannen Doherty torna a parlare della sua lotta contro il cancro. Attraverso un post su Instagram, l’attrice lancia un messaggio di body positivity, rivendicando uno standard di bellezza naturale.

Shannen Doherty malata di cancro al seno

Shannen Doherty, nota soprattutto per il ruolo di Brenda Walsh nella serie tv iconica Beverly Hills 90210 e quello di Prue Halliwell in Streghe, ha iniziato una dura battaglia contro il cancro al seno nel 2015. Da allora, l’attrice americana non ha mai nascosto le difficoltà che questa diagnosi ha portato, iniziando a condividere con i suoi follower quello che stava vivendo.

Shannen Doherty e il cancro: “Ero devastata”

Nonostante un primo segnale di ripresa, nel 2017, poco tempo dopo la malattia si è ripresentata. Attraverso un post su Instagram, Shannen Doherty ricorda come gli effetti della chemioterapia l’avevano fatta sentire. Ero devastata..stavo male, ero preoccupata, stressata e la perdita dei capelli era soltanto un altro segnale di quanto fosse grave la situazione. L’11 febbraio 2020 è la stessa Shannen Doherty ad annunciare il ritorno, al quarto stadio, della malattia. Scaverò a fondo per trovare la forza necessaria per affrontare tutto questo aveva scritto.

Shannen Doherty, il cancro e il messaggio di body positivity

Shannen Doherty, il 6 aprile 2021, torna a parlare della sua lotta contro il cancro al seno, dopo 6 anni dalla prima diagnosi. Attraverso un post pubblicato su Instagram, Shannen Doherty si mostra ora al naturale, senza trucco né filtri che possano mascherare la realtà. Quella della Doherty è una scelta che già altre persone hanno adottato all’interno dei social negli ultimi tempi. Nel suo caso, però, si tratta di una critica nei confronti di un sistema che non le permette di identificarsi con quello che vede in quanto troppo lontano dalla realtà, la sua, da donna che lotta contro il cancro.

Ha scritto: “Guardando un film stasera mi sono resa conto che c’erano pochi personaggi femminili in cui potevo rivedermi. Donne senza filtri, senza botox, senza un lifting. Donne che hanno accettato la loro faccia e le esperienze che mostra“. E continua: “Io ho vissuto. Amo l’aver vissuto e che la mia faccia rifletta la mia vita. Sono sopravvissuta al cancro, sì, ma molto di più. Ora mi riconosco, finalmente“. L’attrice poi conclude: “Sono stufa della percezione (di bellezza) che le riviste e Hollywood ci impone.

Voglio vedere donne come me. Donne come noi”.