greta nedrotti svelata la causa della morte

Prosegue l’indagine sull’incidente sul Lago di Garda, che domenica scorsa è costato la vita a Umberto Garzarella e Greta Nedrotti. Proprio sul corpo della giovane è stata eseguita un’autopsia che ha rivelato la cause di morte: il suo corpo è stato ritrovato ore dopo l’incidente, causato apparentemente da due tedeschi. I due sono stati ripresi pochi momenti dopo l’incidente in un video che sta facendo molto discutere.

Autopsia sul corpo di Greta Nedrotti: la 25enne è morta annegata

Tutto è iniziato domenica 20 giugno, quando il corpo del 37enne Umberto è stato ritrovato da un pescatore. Sono partite quindi le ricerche di una donna, dal momento che sull’imbarcazione, che presentava evidenti segni di incidente, sono stati ritrovati indumenti femminili.

Nel tardo pomeriggio il corpo di Greta, 25enne di Toscolano Maderno, è stato ritrovato al largo di Portese, vicino a San Felice del Benaco, a 98 metri di profondità. Sul cadavere sono state subito notate evidenti lacerazioni agli altri, ma l’ipotesi sulla sua morte era un’altra.

Ora è stata confermata dall’autopsia, richiesta dalla Procura che sta indagando sull’incidente: Greta Nedrotti è morta per annegamento. Sul corpo della giovane sono state riscontrate numerose fratture, ma dopo essere stata sbalzata via dal barchino in cui si trovava con Umberto, è morta annegata.

Incidente del Lago di Garda: in un video l’attracco dei due tedeschi

Dietro all’incidente ci sarebbero due turisti tedeschi fermati dalle autorità e attualmente indagati con le ipotesi di omicidio colposo e omissione di soccorso. Fermati, hanno dichiarato di non essersi resi conto dello schianto, convinti di aver colpito il ramo o una boa. Sul loro comportamento e soprattutto stato psico-fisico, sono in corso alcune valutazioni. In un video pubblicato dal Giornale di Brescia e ripreso da numerose fonti, infatti, emergono dubbi sul fatto che i 52enni fossero o meno ubriachi al mondo dell’incidente.

I dipendenti del rimessaggio di Salò dove i due hanno ormeggiato la barca, ha dichiarato infatti che i tedeschi sembravano visibilmente ubriachi ma non era chiaro fino a che livello. Nel video emerso grazie alle telecamere di sorveglianza, si vede uno dei due barcollare e cadere in acqua. Il test etilometro cui si è sottoposto 15 ore dopo, riporta Ansa, avrebbe dato esito negativo.