Shrek 4

Italia 1 sabato 3 luglio chiude con l’ultimo capitolo il ciclo di film dedicati all’orco più simpatico e più amato del cinema. Shrek e vissero tutti felici e contenti è il film conclusivo della saga dedicata all’omonimo personaggio campione d’incassi al cinema al quale è legato uno dei franchise più redditizi della Dreamworks e del mondo della cinematografia intero. La trama e le curiosità del film d’animazione.

Shrek e vissero felici e contenti: le curiosità della pellicola

Shrek e vissero felici e contenti (dal titoo in lingua originale di Shrek Forever After) è un film d’animazione del 2010 diretto da Mike Mitchell, regista che si introdotto con questo lavoro nei film di animazione e che dopo ha confermato il successo ottenuto con questa pellicola con altri titoli animati di primo ordine come il terzo capitolo di Alvin Superstar, il film su Spongebob e il primo film di Trolls.

La pellicola è prodotto come sempre dalla DreamWorks Animation che si occupò della lavorazione del film sin da due settimane dopo l’uscita del terzo capitolo, assegnando ad un nuovo regista la sceneggiatura e dopo aver confermato tutte le voci ufficiali del primo film della saga d’animazione con Myke Myers, Eddie Murphy, Cameron Diaz e Antonio Banderas ad interpretare nuovamente i personaggi più amati.

Shrek 2: la trama e le curiosità sul film.

Shrek terzo: la trama del film e tutto quello che c’è da sapere.

Shrek e vissero felici e contenti: la trama del film

L’utlimo film della saga indaga il passato dei nostri amati personaggi che vedono raccontate la genesi dei loro personaggi. Si parte infatti da un salto nel passato quando il cattivone di turno, il malvagio Tremotino, stava per firmare un accordo con i genitori di Fiona intenti a salvare la figlia perché poco si fidavano della Fata Madrina ma proprio sul più bello fecero saltare l’accordo perché vengono a sapere che la figlia è stata appena salvata.

Ora Fiona e Shrek vivono nella palude con il loro tre figli ed il massimo della loro vita movimentat è fare giocare i propri figli con quelli di Ciuchino e della Draghessa, oltre che avere tra le scatole il Gatto con gli Stivali. Shrek però sente la nostalgia dei tempi passati ed è in cerca di nuove avventure come quando tutti lo temevano.

L’orco sarà presto accontentato perché dovrà nuovamente salvare il suo mondo dalle minacce di Tremotino, che dopo aver stretto un patto con Shrek è intento a prendersi la sua vendetta nei confronti del verde personaggio che gli ha rovinato la vita.