Economia

Bonus Tv 2021 in arrivo: le credenziali e altre informazioni utili per richiedere l’incentivo da 100 euro

Tutto quello che c'è da sapere sul Bonus Tv 2021 da 100 euro per rottamare il proprio televisore
bonus 100 euro

Previsto dal Decreto Sostegni, ecco tutte le informazioni utili sul Bonus Tv 2021. Tale incentivo, di 100 euro, è volto alla rottamazione e sostituzione dei vecchi dispositivi che non saranno più utilizzabili con il passaggio al DVBT-2/HEVC entro giugno 2022.

Bonus Tv 2021, che cos’è

Nel Decreto Sostegni è stato previsto il Bonus Tv 2021, confermato anche dalla firma del ministro Giorgetti. Si tratta di un incentivo volto ad aiutare tutte quelle famiglie che si ritroveranno costrette a cambiare il televisore in vista del passaggio al nuovo digitale terrestre.

Il Bonus Tv 2021 prevede, infatti, un aiuto per un massimo di 100 euro.

Il Bonus da 100 euro dovrà essere utilizzato per rottamare il vecchio televisore e sostituirlo con uno utilizzabile con la nuova tecnologia. Non sono ancora note le modalità e i tempi entro cui il Bonus Tv 2021 potrà essere richiesto.

Bonus Tv 2021, le differenze con il Bonus Tv da 50 euro

L’attuazione del Bonus Tv 2021 prevista dal Decreto Sostegni non va, però, ad annullare la precedente misura prevista dal Bonus Tv da 50 euro.

L’incentivo di 50 euro attivo fino al 31 dicembre 2022 prevede, come pubblicato dal Ministero dello Sviluppo Economico, “L’agevolazione per l’acquisto di Tv e decoder idonei alla ricezione di programmi televisivi con i nuovi standard trasmissivi (DVBT-2/HEVC) che diventeranno operativi a partire dal 2022, nonché per l’acquisto di decoder per la ricezione satellitare”.

Tra i due Bonus, quello già attivo e quello da 100 euro che sarà presto in vigore, ci sono alcune differenze. Contrariamente al Bonus Tv da 50 euro, il Bonus Tv da 100 euro non prevede limiti di ISEE. Chiunque, con alcuni requisiti necessari, potrà quindi usufruire dello sconto previsto dal Decreto Sostegni.

Bonus Tv 2021, i 3 requisiti necessari per richiederlo

Nonostante non si conoscano ancora le modalità e i tempi per richiedere il Bonus Tv 2021, sono noti 3 requisiti necessari per ottenerlo. Chi vuole usufruire del Bonus Tv 2021, deve necessariamente rientrare in queste 3 categorie.

  • Avere la residenza in Italia
  • Avere il pagamento in regola del Canone Rai.
  • Essere in possesso di un televisore da rottamare.

Vengono considerati pronti alla rottamazione i televisori acquistati nel periodo precedente a dicembre 2018 e tutte quelle tv non compatibili con la nuova tecnologia in arrivo entro giugno 2022.

Potrebbe interessarti