Cronaca Nera

Saman Abbas, emerso un video che mostra l’uccisione di una giovane pakistana: indagano gli inquirenti

Un video condiviso da L'Estate in Diretta mostrerebbe l'omicidio di una giovane pakistana: ci sarebbero elementi per pensare si tratti di Saman Abbas
video uccisione presunta saman abbas

Nuova pista sulla scomparsa della giovane Saman Abbas, caso ormai trattato come l’omicidio di Novellara. Le autorità sono convinte che la famiglia della giovane l’abbia uccisa per il suo rifiuto ad un matrimonio combinato. Emerge ora un nuovo video che mostrerebbe un omicidio avvenuto in Pakistan, con dei punti in comune con il caso di Saman.

Video di una giovane uccisa in Pakistan: è Saman Abbas?

La notizia del nuovo video viene rilanciata da L’Estate in Diretta del 14 luglio 2021, programma condotto dal giornalista Gianluca Semprini.

Sono state mostrate alcune terribili immagini su un presunto omicidio avvenuto in Pakistan: nella didascalia dello stesso, viene specificato che si tratta dell’esecuzione di una 19enne uccisa per aver rifiutato il matrimonio combinato dai genitori, in quanto innamorata di un’altra persona. Quadro che calza alla perfezione con il caso dell’omicidio di Novellara, così come altri presunti elementi.

Nel servizio di L’Estate in Diretta vengono infatti notare tre elementi: il primo è la presunta somiglianza fisica tra Saman Abbas e la ragazza ritratta nel video (oscurato dal programma).

La seconda è che l’uomo che impugna il Kalashnikov e sembra uccidere la ragazza, porta al dito un’anello di valore: questo ha fatto pensare che possa trattarsi dell’uomo cui Saman era stata promessa dai genitori. Infine, l’uomo che copre il volto della ragazza uccisa presenta somiglianze con lo stesso padre della giovane scomparsa da Novellara, Shabbar Abbas.

Scomparsa di Saman Abbas: il nuovo video consegnato agli inquirenti

Reperito da quella che viene identificata come una “fonte affidabile” dal programma di Semprini, il video della presunta uccisione di una giovane 19enne che somiglia a Saman Abbas è stato consegnato dallo stesso inviato agli inquirenti che indagano sul caso.

Gli stessi, tuttavia, sembrano convinti che la pista giusta sia quella dell’omicidio sì, ma in Italia. Non ci sono infatti tracce della partenza di Saman per il Pakistan, assieme ai genitori. L’ipotesi principale resta quella della morte il 30 aprile, giorno dell’ultimo contatto tra la ragazza e il fidanzato, che è tornato a parlare della scomparsa di Saman e della sua certezza sulla sua sorte.

Saman Abbas, sospese le ricerche sul corpo della 18enne di Novellara

Nonostante le certezze degli inquirenti, due giorni fa è stata comunicata la fine delle ricerche del corpo di Saman Abbas.

Dopo 67 giorni, stop all’attività di ispezione condotta nelle campagne della Bassa Reggiana, dove si ritiene che lo zio abbia nascosto il corpo della 18enne dopo averla uccisa. Sono stati impegnati oltre 500 Carabinieri e unità cinofile, ma senza risultati.

Le indagini però proseguono e si concentrano sui familiari fermati, tra cui il cugino Ikram, per il quale il Tribunale del Riesame ha di recente negato la scarcerazione dopo l’arresto avvenuto il 28 maggio scorso in Francia.

Potrebbe interessarti