Programmi TV

Olimpiadi Tokyo 2020: la Rai per gli appassionati di sport. Come e dove vedere gli atleti italiani

Rai è pronta a trasmette in radio ed in tvle Olimpiadi di Tokyo 2020 . Ecco quali sono tutte le novità che vedono impegnata in prima linea la Rai e le sue scelte per la trasmissione degli eventi sportivi delle XXXII Olimpiadi.
Olimpiadi Tokyo 2020

Dal 23 luglio all’8 agosto Tokyo sarà al centro dell’attenzione mondiale grazie all’evento sportivo dell’anno e la Rai si prepara al nuovo evento sportivo più importante dopo la fine degli Europei di calcio. La televisione pubblica infatti è pronto a scendere in campo con tutti i suoi mezzi a disposizioni – divisi tra radio e tv – per raccontare al massimo i prossimi Giochi olimpici che per la prima volta nella storia si disputeranno in assenza di pubblico. Le novità che coinvolgono la Rai e le sue scelte per la trasmissione degli eventi sportivi delle XXXII Olimpiadi.

Olimpiadi di Tokyo 2020: scende in campo anche la Rai

Da sempre la televisione pubblica ha manifestato il suo grande interesse per la messa in onda dei maggiori eventi sportivi che si disputano in giro per il mondo e con le Olimpiadi di Tokyo alle porte ha messo mano alla sua programmazione televisiva.

Dopo il grande successo in termini di ascolti fatti registrare per gli ultimi gloriosi Campionati Europei di Calcio la Rai è pronta a bissare il grande successo ottenuto e sta per mettere in campo tutte le sue forze.

Grazie alla sua flotta che può vantare sia i canali di RaiSport che quelli radiofonico di Rai Radio1, la televisione di via Mazzini sarà in prima fila nel raccontare ogni risultato, ogni impresa, ogni podio azzurro che sarà raccolto dalla nostra spedizione Azzurra che mai come in queste Olimpiadi è stata così nutrita.

I canali Rai dove verranno trasmessi gli eventi delle Olimpiadi di Tokyo 2020

La scelta dei vertici Rai è chiara e tenderà a raccontare ogni singolo sport grazie a due canali sempre connessi: uno radiofonico, quello di Rai Radio1 che sarà impegnato in dirette, interviste e commenti, ed uno televisivo, quello di Rai2 che si prende la responsabilità di essere la rete olimpica che trasmetterà le gare sia in diretta che in differita fornendo repliche, highlights, rubriche a tema ed interviste con i protagonisti dello sport.

Tutto sembra essere pronto e non resta che aspettare il 24 luglio quando le gare avranno inizio anche e soprattutto sulle emittenti Rai. La Cerimonia di Apertura andrà in onda il 23 luglio, dalle 13.00 alle 16.30. Dall’1.30 alle 17.15 ci sarà un lungo racconto, spiega l’Ufficio Stampa Rai, con le varie edizioni del Tg Olimpico, che fornirà aggiornamenti in tempo reale e tutte le notizie sportive.

Potrebbe interessarti