TV e Spettacolo

Raffaella Carrà, le ceneri al santuario di Padre Pio: l’ultimo viaggio prima della tumulazione

Raffaella Carrà aveva chiesto che le sue ceneri venissero trasportate al santuario di Padre Pio prima di essere tumulate. Domenica 5 settembre il desiderio della cantante sarà avverato.
Raffaella Carrà, il ricordo del mondo politico e dello spettacolo

Le ceneri di Raffaella Carrà saranno trasportate al santuario di Padre Pio. La cantante aveva chiesto che ciò avvenisse poco prima della sua morte. Tele Radio Padre Pio e Padre Pio Tv seguiranno in diretta l’evento previsto per il 5 settembre, ma l’urna compirà un viaggio nei luoghi scelti dalla Carrà già dai giorni precedenti.

Raffaella Carrà, le sue ceneri da Padre Pio: la prima tappa

Lo scorso 5 agosto le ceneri di Raffaella Carrà sono giunte all’Argentario dove è stata celebrata una cerimonia in suo onore.

Fra qualche giorno, l’urna della cantante compirà un ulteriore viaggio così come richiesto da lei stessa prima di morire. La prima sosta è prevista per sabato 4 settembre, alle 11, presso la sede storica di Tele Radio Padre Pio e Padre Pio Tv, in via De Nunzio 13 a San Giovanni Rotondo. Ansa ricorda che questo spazio era stato inaugurato proprio da Raffaella il 19 maggio 2001. Sulla facciata dell’edificio sarà scoperta una lapide commemorativa. Nelle stesse ore, l’urna verrà collocata nella chiesetta antica di santa Maria delle Grazie, per consentire ai fedeli di portare il loro ultimo saluto alla Carrà.

Raffaella Carrà, la messa in diretta in suo onore

Domenica 5 settembre le ceneri di Raffaella Carrà saranno trasportate nella chiesa di San Pio da Pietrelcina per la Messa delle 11:30. Il direttore di Tele Radio Padre Pio e Padre Pio Tv, Stefano Campanella, ha rivelato che la sua emittente seguirà in diretta la celebrazione. Dopo l’evento l’urna sarà trasportata a Santa Maria delle Grazie.

Alle 19:00 di domenica 5 settembre nell’auditorium “Maria Pyle” avrà luogo il “Concerto per pianoforte e tromba, tributo a Raffaella Carrà”, organizzato dai maestri Bruno Santori e Giacomo Tantillo.

L’edificio dell’evento si trova nel complesso della chiesa di San Pio da Pietrelcina.

Lunedì 6 settembre le ceneri partiranno per Monte Argentario, in provincia di Grosseto, dove verranno collocate definitivamente, come voluto da Raffaella.

Potrebbe interessarti