Cronaca Italia

Aereo precipitato a Milano, il bimbo morto nell’incidente aveva solo un anno: l’identità di tutte le vittime

Il bimbo morto nello schianto dell'aereo a San Donato Milanese ha un anno ed è italiano: sono stati divulgati nomi generalità di tutte le otto vittime della tragedia di oggi
aereo precipitato a milano, tra le vittime un bimbo di un anno

Sono state identificate tutte le vittime della strage accaduta oggi a San Donato Milanese, dove un piccolo aereo privato è precipitato e si è schiantato contro una palazzina. In corso le indagini per chiarire come sia potuta accadere una simile tragedia, ma nel frattempo è stato dato un nome a tutti i passeggeri e al pilota coinvolti: tra loro anche due italiani, uno è il bimbo di un anno.

Aereo caduto a San Donato Milanese: tra le vittime un bimbo di un anno

Nelle scorse ore era emersa l’identità del pilota e della sua famiglia: si tratta di Dan Petrescu, comandante dell’aereo privato e immobiliarista miliardario, tra i più ricchi della Romania.

Con lui anche moglie e figlio di 30 anni. C’erano ancora dubbi invece sull’identità del resto dei passeggeri: erano in tutto in 8 al momento del drammatico schianto e il pm aggiunto di Milano Tiziana Siciliano aveva in un primo momento riferito che si sarebbe trattato di soli cittadini stranieri. Invece, le agenzie negli ultimi minuti hanno svelato l’identità di tutti i coinvolti nello schianto del Piper partito da Linate con destinazione Olbia.

Oltre alla famiglia Petrescu, infatti, sull’aereo era presente anche un secondo nucleo familiare di cui facevano parte anche due italiani. Uno è il 33enne originario di Pavia Filippo Nascimbene, l’altro il figlio di un anno, Rafael: già dai primi momenti infatti era stato reso noto che tra le vittime c’era anche un bambino molto piccolo. Con loro sono morti anche la madre Claire e la suocera e nonna Miruna.

Chi sono le vittime dell’aereo caduto a San Donato Milanese

Questa l’identità di tutte le vittime dell’aereo precipitato a San Donato Milanese:

  • Dan Petrescu, 68 anni cittadino e miliardario romeno
  • Righina Petrescu, 65enne moglie di Petrescu
  • Dan Stefan Petrescu, 30enne con cittadinanza romena e tedesca
  • Julien Brossard, 36enne canadese amico di Dan Stefan
  • Filippo Nascimbene, 33 anni
  • Claire Alexandrescou, 32enne cittadina francese
  • Rafael Nascimbene, bimbo di un anno figlio di Filippo e Claire
  • Miruna Anca Wanda Lozinschi, 64enne cittadina francese madre di Claire

Agi riporta che le due famiglie erano in viaggio verso una villa di Olbia di proprietà dei Petrescu, dove ad aspettarli ci sarebbe stata la madre di Dan Petrescu. Il piccolo Rafael sarebbe stato battezzato solo ieri.

Per capire la dinamica dell’incidente, verrà aperto domani un fascicolo d’inchiesta per disastro colposo: è stata recuperata la scatola nera e sono numerose le testimonianze che hanno visto il piccolo aereo precipitare in fiamme. “Ci sono video da varie telecamere di sorveglianza che hanno ripreso il momento dell’impatto, ma sono frammenti di pochissimi secondi” ha dichiarato il pm Siciliano. Nessun allarme è stato comunicato dal veivolo, ma sarebbe stata segnalata un’anomalia dopo le prime fasi del volo.

Potrebbe interessarti