Cronaca Nera

Donna uccisa all’interno di un bar in provincia di Torino, altre due persone ferite a coltellate

Una donna di 44 anni uccisa e altre due ferite all'interno di un locale di Luserna San Giovanni. Carabinieri al lavoro per chiarire tutti i contorni del delitto
donna uccisa in un bar

Notte di sangue a Luserna San Giovanni, in provincia di Torino, dove una donna sarebbe stata uccisa all’interno di un bar e altre due persone sarebbero state ferite a coltellate. Secondo una prima ricostruzione, ad agire sarebbe stato un uomo poi fermato da carabinieri di Pinerolo. Le indagini sono in corso.

Donna uccisa in un bar in provincia di Torino

Il delitto si sarebbe consumato nella notte all’interno di un locale di Luserna San Giovanni, vittima una donna di 44 anni uccisa con un’arma da taglio.

Secondo quanto riportato dall’Ansa, nel corso dell’aggressione sarebbero rimaste ferite altre due donne, ma le loro condizioni non desterebbero preoccupazioni. I carabinieri di Pinerolo avrebbero arrestato un uomo, 34enne di origini marocchine, ritenuto responsabile dell’omicidio avvenuto, stando alla ricostruzione finora emersa, in un bar di via I Maggio.

Donna uccisa in un bar a Luserna San Giovanni, altre due donne ferite: 34enne in manette

Poco dopo il delitto e il ferimento di altre due donne, intorno all’1.30, i militari avrebbero fermato il presunto assassino nel Pinerolese.

Al momento ci sarebbero ancora diversi punti da chiarire intorno all’accaduto: al vaglio degli inquirenti l’ipotesi che la vittima conoscesse il suo aggressore.

Dopo aver accoltellato a morte la 44enne, l’assassino avrebbe rivolto la sua furia contro altre due presenti all’interno dello stesso bar. Le donne avrebbero riportato ferite lievi. La vittima sarebbe una donna italiana. Secondo quanto riportato da SkyTg24, l’uomo sarebbe stato al tavolo con le tre donne prima dell’aggressione compiuta a coltellate.

Stando alle prime informazioni emerse, la 44enne sarebbe stata colpita alla schiena e le due donne coinvolte sarebbero rimaste ferite nel tentativo di difenderla.

Poi l’allarme lanciato da alcuni clienti. Il 34enne sarebbe stato individuato e arrestato in una zona non distante dalla scena del crimine dopo una breve fuga.

1522 numero antiviolenza e stalking
1522 numero antiviolenza e stalking

Potrebbe interessarti