TV e Spettacolo

Lutto a Italia’s Got Talent, muore a 15 anni il ballerino Mattia Montenesi. La madre: “Era convinto di farcela”

Il ballerino Mattia Montenesi è morto a soli 15 anni. Da piccolo aveva preso parte a Italia's Got Talent, classificandosi secondo nella sesta edizione. Il dolore nel ricordo della madre.
Italia s got talent

Il mondo della televisione italiana piange uno dei giovani talenti che in passato hanno calcato il palco di Italia’s Got Talent. Mattia Montenesi aveva preso parte allo show nel 2015 e arrivando a conquistare un posto in finale insieme alla sua crew di break dance. In queste ore, ha perso la vita a soli 15 anni.

Lutto a Italia’s Got Talent: il messaggio d’addio a Mattia Montenesi

Nelle ultime ore, sulla pagina Instagram ufficiale di Italia’s Got Talent è apparso un post dal tono decisamente differente rispetto a quelli pubblicati in precedenza.

L’immagine condivisa contiene una semplice scritta bianca su sfondo blu. Ciao Mattia da tutta la crew di Italia’s Got Talent sono le parole contenute nel breve messaggio dedicato al giovane talento ex concorrente del programma scomparso. A lato della grafica appare inoltre una sentita dedica. Siamo vicini alla famiglia e agli amici del piccolo Mattia Montenesi degli Straduri Killa” si legge nel testo. Insieme alla sua crew di ballerini era salito sul podio della Finale di Italia’s Got Talent 6 ricorda inoltre la produzione.

“Ciao Mattia da tutta la crew di Italia’s Got Talent”, l’ultimo saluto al ballerino.

Addio a Mattia Montenesi, ballerino a Italia’s Got Talent: le parole della mamma

Secondo le informazioni riportate in queste ore da Friuli.it, il ballerino originario di Trieste sarebbe morto a causa di un tumore al cervello. Pare che da mesi lottasse contro la malattia, scoperta in seguito al dolore per una forte emicrania. Sabato, le sue condizioni sarebbero peggiorate improvvisamente. Mattia ha affrontato chemio e ben quattro interventi chirurgici con tanto coraggio, senza lamentarsi, affidandosi completamente alle cure dei medici e alla scienza” rivela la madre.

Mattia era convinto di farcela, non ha lasciato un messaggio o un pensiero particolare. Lui era così, positivo e sorridente di naturaaggiunge ancora dolorosamente.

Mattia aveva iniziato ad appassionarsi alla break dance in tenera età. A 9 anni aveva vinto il secondo posto nella sesta edizione di Italia’s Got Talent, insieme a altri 3 compagni. Ora che la sua battaglia contro il cancro si è tristemente conclusa, la madre vuole esprimere la sua gratitudine nei confronti dei medici che lo hanno seguito. “Abbiamo incontrato persone incredibili ed è giusto che associazioni e realtà di questo tipo vengano supportate” riferisce.

“La ricerca oncologica va avanti con le donazioni e anche solo un euro, può fare la differenza. È inconcepibile che tanti bambini o ragazzi soffrano di queste patologie” conclude.

Potrebbe interessarti