TV e Spettacolo

Jalisse, dopo Fiumi di parole, ora il Festival di Sanremo li esclude da 24 anni. Cosa rivelano del loro futuro

Chi non ricorda i Jalisse, indimenticabili con quel Fiumi di parole che gli fece conquistare il Festival di Sanremo. Ora il duo fa alcune rivelazioni sul loro futuro.
jalisse

Sono passati quasi 25 anni da quella vittoria al Festival di Sanremo con Fiumi di parole, e il successo dei Jalisse ancora lo conoscono tutti. Era il 1997 quando si presentarono all’Ariston grazie alla finale conquistata l’anno prima nelle Nuove Proposte. Fiumi di parole supera tutti e si aggiudica ben due premi: il Leone d’oro di vincitori del Festival e il Leone d’argento agli autori del testo, Alessandra Drusian e Carmen Di Domenico per il testo, Fabio Ricci la musica. E dato che tanto si parla in questi giorni di Eurovision Song Contest dopo l’annuncio che sarà Torino ad ospitare l’evento, ricordiamo che loro quel palco lo hanno conosciuto bene, nelle stesso anno della vittoria a Sanremo, a Dublino ottennero il 4 posto.

I Jalisse: gli inizi della loro carriera

Tutti ricordano i Jalisse, il duo italiano composto da Fabio Ricci, classe 1965, e Alessandra Drusian, nata nel 1969. I due si conoscono nel 1990 nello studio di una casa discografica; lei comincia a partecipare ad alcuni programmi televisivi e Pippo Baudo la lancia a Gran Premio. Nel 1992 i due decidono di cominciare a lavorare insieme e i Jalisse nascono due anni dopo.

La coppia si sposa nel 1999.

Il racconto del loro primo incontro

Fabio e Alessandra, coppia sul palco e anche fuori. “Tutto per caso. Praticamente ho rincontrato Fabio, dopo averlo conosciuti due anni prima, alla stazione. Ed è stato un vero colpo di fulmine. Da quel momento non ci siamo più lasciati“, racconta lei in un’intervista ai microfoni di Francesco Fredella su RTL102.5 News. “Sono una brava casalinga ed amo le lavatrici, sapeste quanto mi sono mancate durante il festival di Sanremo“, racconta ancora.

Jalisse: la vittoria al Festival di Sanremo e il loro futuro

La nostra vita è cambiata perché grazie a quel Festival siamo arrivati tra i big“, raccontano ancora.

Sono passati quasi 25 anni da quella vittoria all’Ariston, ma i Jalisse puntano ancora lo sguardo sul Festival di Sanremo. “Da quel Festival ogni anno abbiamo presentato una canzone, ma siamo stati esclusi“, svelano ora a RTL102.5 News. “Per il 2022 saremo al venticinquesimo brano. Chissà, ce la faremo?“, si chiedono ora rivelando quindi di essersi candidati anche al prossimo Festival sempre targato Amadeus. “Alla fine ogni anno parlano di noi, anche Fedez e la Michelin – che continuiamo a ringraziare – ci hanno portato a Sanremo con un piccolo cameo di Fiumi di parole“, sarebbe quindi bello tornare sul palco nel prossimo Festival, proprio per festeggiare questo anniversario.

Per conoscere le scelte di Amadeus bisognerà ancora attendere.

Potrebbe interessarti