Programmi TV

Milly Carlucci parla del ‘caso Mietta’ a Ballando con le stelle: la conduttrice fa chiarezza in un video

Milly Carlucci prende parola dopo il 'caso Mietta' a Ballando con le stelle. La conduttrice chiarisce, una volta per tutte, come stanno le cose e aggiorna il pubblico sulle condizioni di salute della cantante
milly-carlucci-caso-mietta-ballando-con-le-stelle

Milly Carlucci è intervenuta sul ‘caso Mietta’ che, ormai da diversi giorni, sta facendo parecchio discutere. La conduttrice di Ballando con le stelle ha fatto chiarezza sulla vicenda, spiegando perché la cantante non abbia subito ammesso di non essere vaccinata e informando il pubblico circa le sue condizioni di salute. Una risposta esauriente che, forse, metterà un punto alla spinosa questione.

Milly Carlucci interviene sul ‘caso Mietta’: la conduttrice fa chiarezza

A Ballando con le stelle è esploso ormai da diversi giorni il ‘caso Mietta’.

Dopo la notizia della positività al Covid e, successivamente, quella della mancata vaccinazione da parte della cantante, a prendere la parola è stata Milly Carlucci. La conduttrice ha provato a spegnere il fuoco delle polemiche attraverso un video il più possibile chiarificatore, condiviso sul proprio profilo Instagram. Dopo aver ringraziato tutti i telespettatori per l’affetto dimostrato al suo programma, la Carlucci fa il punto della situazione con estrema chiarezza.

Noi per entrare all’Auditorium dove lavoriamo, come in tutti i luoghi di lavoro in Italia, esibiamo all’ingresso il nostro green pass e poi abbiamo tutti anche la misurazione della temperatura“: così Milly Carlucci spiega come si svolgono quotidianamente i controlli anti-Covid in Rai.

E aggiunge: “Inoltre, per maggiore sicurezza, due volte a settimana facciamo anche il tampone rapido. A questo punto se tutti abbiamo il Green pass siamo a posto, perché secondo la legge attuale è l’unico strumento che serve per accedere ai luoghi collettivi“.

Milly Carlucci parla di privacy: “Non è possibile indagare sull’origine del Green Pass

Spiegate in maniera chiara le procedure per accedere a Ballando con le stelle secondo le disposizioni anti-Covid, Milly Carlucci tocca il vero punto spinoso della questione.

La conduttrice parla di privacy circa la provenienza del Green Pass e chiarisce, indirettamente, per quale motivo Mietta non abbia voluto esporsi svelando la sua mancata vaccinazione: “Per motivi di privacy non è possibile indagare sull’origine del Green pass che può nascere o da vaccinazione o, per chi non è vaccinato, da un tampone ogni 48 ore“.

Il problema, come spiegato anche dalla stessa Mietta in un lungo sfogo su Instagram, è proprio l’invasione della privacy che, a suo dire, nel suo caso sarebbe stata violata dalla pungente domanda di Selvaggia Lucarelli.

Milly Carlucci, a seguire, aggiorna i telespettatori circa le condizioni di salute della sua concorrente: “Mietta è positiva, sta a casa e quindi dovremmo aspettare che si negativizzi“. E parlando di Maykel Fonts, partner di ballo della cantante, chiarisce: “Maykel sta benissimo, ha fatto due tamponi rapidi negativi e un molecolare negativo, ma dovremmo aspettare i termini di legge per il suo rientro al lavoro“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Milly Carlucci (@milly_carlucci)

Potrebbe interessarti