Chi è

Chi era Tata Giacobetti, marito dell’attrice Valeria Fabrizi e storico membro del Quartetto Cetra

Tata Giacobetti, ex componente del Quartetto Cetra, riappare sul piccolo schermo in prima serata da Pierluigi Diaco, che invita la moglie nel suo programma tv, per commemorare i suoi successi e trascorsi.
valeria fabrizi

Tata Giacobetti è stato un cantante, un musicista e un paroliere amatissimo dagli italiani. Membro del noto Quartetto Cetra, per quasi 25 anni è stato sposato con Valeria Fabrizi, che quest’anno è una dei concorrenti della nuova edizione di Ballando con le stelle. La famosa attrice ha spesso parlato di lui nel corso di interviste, condividendo con il pubblico il ricordo del loro amore.

Tata Giacobetti: le origini e la carriera nel Quartetto Cetra

Nato il 24 Giugno 1922 a Roma, il pubblico lo ha conosciuto sempre per il suo nome d’arte: Tata Giacobetti, ma il suo vero nome era Giovanni.

La sua formazione personale ha inizio all’Accademia di Belle Arti a Roma, dove studia scenografia. Nel frattempo però, Tata comincia anche ad esibirsi come cantante in alcune serate in compagnia di Felice Chiusano, Lucia Mannucci e Virgilio Savona. Insieme a loro dà origine a un gruppo musicale: il Quartetto Egie, poi ribattezzato con il nome di Quartetto Cetra. Quest’ultimo nome deriva da quello della loro prima casa discografica e non dall’omonimo strumento a quattro corde, come la maggior parte dei suoi fan ha sempre creduto.

Autore di buona parte dei testi del quartetto, ha scritto canzoni famose come La gatta che scotta con Adriano Celentano, per poi lavorare anche in radio, televisione, cinema e pubblicità.

Tata Giacobetti, la vita privata al fianco di Valeria Fabrizi

Nel 1964, Tata Giaboetti sposa Valeria Fabrizi, nota attrice italiana del cinema e delle fiction, attualmente impegnata a nella partecipazione a Ballando con le stelle in questa nuova edizione del 2021. I due si incontrano sul set di “Non cantare, spara” con cui quest’ultima debutta per la prima volta sul grande schermo.

Dalla loro unione nasce dapprima una figlia, Giorgia, che lavora oggi come organizzatrice di eventi ed è impegnata nel mondo dello spettacolo, restando però dietro le telecamere. In seguito, la coppia ha dato alla luce Alberto, il secondo figlio, che come dichiarato a Oggi è un altro giorno dalla stessa Valeria, morì appena un mese dopo la sua nascita.

Tata Giacobetti: la morte inaspettata

Valeria Fabrizi ricorda il marito con grande affetto. Lo scorso Agosto è stata ospite ad Io e te da Pierluigi Diaco e parlando proprio di Tata ha ammesso: Prima di chiedermi in sposa mi cantò My Funny Valentine, dopo averla cantata per me, in mezzo al pubblico, mi disse se poteva essere il mio fidanzato, mi disse che per me ci sarebbe sempre stato, come nei film”.

Giovanni Giacobetti è venuto a mancare nel 1988, a causa di un infarto al miocardio. La sua morte rappresenta una perdita enorme per la televisione italiana,. Parlando di lui, Valeria Fabrizi racconta di quanto percepisca ancora la sua mancanza, soprattutto in occasione dei mesiversari di matrimonio, che da tempo festeggia da sola.

Potrebbe interessarti