Gossip

Rossano Rubicondi, il ricordo di Simona Ventura a Citofonare Rai2: “Quel sorriso come un coltello nel cuore”

Simona Ventura ricorda l'amico Rossano Rubicondi a Citofonare Rai2, dedicandogli un toccante messaggio. La conduttrice ricorda il personaggio televisivo salutandolo per l'ultima volta
rossano rubicondi simona ventura citofonare rairossano rubicondi simona ventura citofonare rai

Simona Ventura dedica l’inizio della puntata di Citofonare Rai2, il programma condotto insieme a Paola Perego, al ricordo di Rossano Rubicondi. Il personaggio televisivo, naufrago nell’edizione dell’Isola dei Famosi condotto proprio dalla Ventura, è scomparso pochi giorni fa a causa di una malattia di cui soffriva da tempo. La conduttrice parla commossa dell’ex naufrago, e della grande fragilità che spesso lo avrebbe portato ad allontanarsi dalle persone che lo amavano.

Simona Ventura a Citofonare Rai2 saluta l’amico Rossano Rubicondi

La conduttrice apre la puntata di Citofonare Rai2 con alcune commosse parole per ricordare Rossano Rubicondi, modello e personaggio televisivo.

In un tweet Simona Ventura aveva commentato la scomparsa del personaggio televisivo a soli 49 anni. Una perdita dolorosa per lei, che oggi gli dedica un lungo addio durante la trasmissione. “Per me in quegli anni in cui i naufraghi hanno partecipato all’Isola dei Famosi non erano solo dei meri concorrenti, ma degli amici, dei parenti. Delle persone da proteggere“, spiega Simona Ventura, “Ecco perché quando ti ho incontrato, e ti ho visto con la tua simpatia travolgente, con il tuo carisma, ho pensato subito che fossi la persona più adatta per intraprendere questa avventura“.

La conduttrice ricorda il “successo enorme” di quell’edizione dell’Isola dei Famosi, “ma anche un peso troppo forte da sopportare. In questi anni ti ho molto apprezzato, la volontà di ricercare sempre nuove vie nel lavoro, per esempio. Ma la tua fragilità non ti ha fatto capire che le persone che ti volevano bene ti sarebbero state vicino in ogni caso.

Rossano, lassù sicuramente continuerai a ballare, perché quella era la tua passione, con quel sorriso che entrava come un coltello nel cuore di chiunque.

Ti voglio bene Ros, fai buon viaggio“.

La scomparsa di Rossano Rubicondi per una malattia

Rossano Rubicondi è morto a seguito di una malattia di cui soffriva da un anno il 29 ottobre. Tantissimi i personaggi che lo hanno ricordato in questi giorni, colleghi con cui aveva condiviso il percorso televisivo, come la giornalista Paola Ferrari. Su Instagram, la giornalista gli ha dedicato un post con toccanti parole: “Bello come il Sole ,buono come il pane . Tutti vedevano il play Boy , pochi la tua anima bella“.

Potrebbe interessarti