Cronaca Nera

Incidente stradale, 4 persone morte nel veneziano in uno scontro frontale lungo la statale 14 Triestina

Quattro persone hanno perso la vita in seguito a un incidente avvenuto lungo la statale 14 Triestina in provincia di Venezia. Due vetture si sono scontrate frontalmente.
Macchina distrutta in un incidente stradale

Arriva dal veneziano la tragica notizia della morte di 4 persone nel corso di un incidente avvenuto nella notte. L’episodio ha avuto luogo lungo la statale 14 Triestina e ha visto coinvolte due atuomobili. La strada è una delle più trafficate della zona, nelle ore notturne. Nello scontro sarebbe rimasta coinvolta una terza automobile a bordo della quale viaggiava una coppia.

Incidente stradale nel veneziano: 4 persone morte

Nel comune di Quarto d’Altino, all’altezza dello svincolo di Portegrandi, due automobili si sono scontrate lungo la statale 14 Trisetina.

Nell’impatto sono morti due coniugi romeni e la loro figlia di 21 anni, riferisce La Stampa. La quarta vittima sarebbe una ragazza indiana di 29 anni, la cui automobile sarebbe rimasta distrutta. A quanto pare, la strada nella quale ha avuto luogo lo scontro è molto trafficata, soprattutto nelle ore notturne. Qui infatti transiterebbero i giovani in direzione di Jesolo per trascorrere le serate.

Da Mestre sono intervenuti i vigili del fuoco, giunti sul posto con tre squadre che si sono occupate di mettere in sicurezza le due vetture coinvolte.

Una delle due sarebbe precipitata in un fossato e proprio da qui i soccorsi avrebbero estratto gli occupanti. Il medico del 118 ha tentato di rianimare le persone coinvolte, ma ha poi dovuto dichiarare il decesso di tutte e quattro le persone coinvolte.

4 persone morte nel veneziano: due feriti trasportati al Pronto Soccorso

La Stampa ha riportato i nomi delle persone morte nel corso dell’incidente avvenuto nella notte nel veneziano. Le forze dell’ordine hanno infatti reso note le identità di Tatiana Celina Ciobanu, di 40 anni, che stava giudando in compagnia del marito Franisc Marita Ciobanu, di 45, e della figlia Diana Francesca Ciobanu, di 21.

Stando alle informazioni riportate, la famiglia viveva da molti anni a Jesolo (Venezia). Oltre alla giovane, la coppia aveva un secondo figlio, che al momento della tragedia non si trovava in auto con loro. La quarta vittima è invece Jyotika Piaser di 29 anni, residente a Mestre.

Oltre alle due vetture interessate dallo scontro frontale, una terza automobile è stata coinvolta nell’incidente. A bordo si trovavano un uomo di 65 anni di Treviso, con la sua compagna di 62, originaria di Mestre. Entrambi sono stati trasportati al Pronto soccorso e dimessi dopo una medicazione.

La coppia avrebbe tamponato le due auto delle vittime per via della scarsa illuminazione del tratto percorso.

Potrebbe interessarti