Gossip

Lulù Selassié e la crisi per la mancata eliminazione di Katia Ricciarelli: la regia le chiude il microfono

Lulù Selassié è entrata in crisi dopo la mancata eliminazione di Katia Ricciarelli. Mentre la ragazza si stava sfogando con un'altra concorrente, la regia le ha spento il microfono.
Lulù Selassié e la crisi per la mancata eliminazione di Katia Ricciarelli: la regia le chiude il microfono

Lulù Selassié ha avuto una crisi per la mancata eliminazione di Katia Ricciarelli dal Grande Fratello Vip. Tuttavia, mentre si sfogava con un’altra concorrente, la regia le ha spento il microfono.

Lulù Selassié, la crisi per la mancata eliminazione di Katia Ricciarelli

È ormai da settimane che Lulù Selassié e Katia Ricciarelli sono ai ferri corti. Tra appellativi offensivi e offese razziste più o meno velate, tra le due concorrenti del GF Vip il clima è molto teso. Nell’ultima puntata, non c’è stata l’eliminazione della Ricciarelli per le sue frasi contro la Selassié, ritenute razziste da una larga fetta di pubblico.

Il contrario, quindi, di quello che molti si aspettavano, prima tra tutti proprio Lulù Selassié.

La ragazza, perciò, ha avuto una crisi molto forte mentre parlava con un’altra concorrente, Miriana Trevisan. “Sono molto agitata perché io pensavo che la sbattevano fuori a questa”, ha detto la Selassié. “È un messaggio orribile questo eh”, ha proseguito. L’agitazione era palpabile, la ragazza non stava ferma un attimo.

La crisi di Lulù Selassié: la regia spegne i microfoni

A questo punto Lulù Selassié è scoppiata a piangere. “E questa estate un ragazzino, non italiano, guarda caso proprio etiope, si è suicidato, 15 anni, perché gli dicevano di tornare al suo Paese”, ha raccontato la Selassié a Miriana Trevisan, facendo un chiaro riferimento a una frase che le aveva rivolto Katia Ricciarelli.

Si è suicidato, faceva il calciatore, poteva diventare un calciatore, si è ammazzato”, ha proseguito.

A questo punto si è sentito un urlo, che ha coperto le ultime parole di Lulù Selassié. La Trevisan si è avvicinata alla ragazza e le ha preso un braccio, come per spingerla a non parlare di questo argomento. Nello stesso momento la regia ha spento i microfoni e ha cambiato inquadratura, impedendo al pubblico di ascoltare oltre il discorso della Selassié.

Tuttavia, le parole della concorrente non sono passate inosservate, e l’atteggiamento della regia non è piaciuto al pubblico, che, anzi, si è schierato dalla parte di Lulù Selassié.

Potrebbe interessarti