Politica

Palermo in festa per la rielezione di Mattarella: il parroco e i vicini lo elogiano, poi la speciale sorpresa

La notizia della rielezione di Sergio Mattarella come Presidente della Repubblica ha ottenuto reazioni di grande entusiasmo da parte degli abitanti della sua città, Palermo.
Palermo in festa per la rielezione di Mattarella: il parroco e i vicini lo elogiano, poi la speciale sorpresa

Nelle prime ore trascorse dalla notizia della rielezione di Sergio Mattarella, si è molto parlato delle reazioni del mondo politico, italiano ed estero. Tuttavia, oltre alle cariche pubbliche, sono stati molti i cittadini che hanno commentato la notizia e fra coloro che hanno espresso con maggiore forza il loro entusiasmo vi è anche chi lo ha conosciuto in prima persona. Si tratta dei suoi concittadini di Palermo, che hanno riservato per lui parole di vero elogio.

Sergio Mattarella è di nuovo Presidente della Repubblica: le reazioni della sua Palermo

Nonostante abbia più volte reso noto il suo desiderio di allontanarsi dal Quirinale a primo mandato concluso, Sergio Mattarella ha accettato di ricoprire per la seconda volta il ruolo di Presidente della Repubblica.

Roma continuerà quindi a essere la sua città di residenza, ma Palermo non lo dimentica e chi lo ha conosciuto ne parla oggi con grande affetto. “Sono orgoglioso di avere come Presidente della Repubblica il presidente Mattarella, siciliano, palermitano, una persona squisitissimadichiara un suo concittadino al Giornale di Sicilia. “Ho avuto occasione, anni fa ho conosciuto la mamma” aggiunge felice. “È stata una felicità totale” ammette quella che si presenta come le “dirimpettaia del presidente”.

“Non abbiamo mai seguito niente con più interesse di questo” aggiunge, definendolo poi “uno di famiglia”.

Anche il sacerdote della parrocchia San Michele, che Mattarella frequenta abitualmente, è stato raggiunto dalla stampa. Il prete lo ha definito un parrocchiano che vive il rapporto con la chiesa “da fedele, come farebbero tutti i fedeli”. “Quando viene qui viene nella sua comunità, tant’è vero che partecipa a messa insieme al popolo con molta sobrietà, con molta tranquillità” ha aggiunto, ammettendo di averlo visto poco nell’ultimo periodo a causa della pandemia.

Sergio Mattarella resta al Quirinale: la speciale sorpresa della pasticceria palermitana

Fra i “fan” di Sergio Mattarella sembrerebbe esserci anche il titolare di una pasticceria palermitana, che si occuperà di spedire al Presidente della Repubblica una speciale leccornia. Si tratta di Vincenzo Damiano, della pasticceria San Michele, di fronte alla chiesa frequentata dal politico. Per festeggiare la sua rielezione, fa sapere Il Giornale di Sicilia, si farà carico di inviargli una torta Savoia o una cassata. “Abbiamo tifato per lui fin dall’inizio” ha dichiarato Massimiliano, il figlio del titolare.

“Una persona tanto gentile, unica, modesta, elegante e perbene ha aggiunto parlando di Mattarella. “Nel tempo ha mantenuto il suo stile” conclude felice.

Potrebbe interessarti