Programmi TV

Sabrina Ferilli lancia una frecciatina a Diletta Leotta durante il monologo al Festival di Sanremo 2022

Sabrina Ferilli sale sul palco di Sanremo 2022 e nel suo monologo sembra lanciare una piccola provocazione a Diletta Leotta e alle sue parole durante la partecipazione al Festival di 2 anni fa.
sabrina ferilli diletta leotta sanremo

Sabrina Ferilli è la co-conduttrice insieme ad Amadeus per l’ultima puntata del Festival di Sanremo. L’attrice ha incantato l’Ariston con la sua presenza esplosiva e il suo monologo interpretato con la consueta bravura. Ai telespettatori non è sfuggita una frecciatina che Sabrina Ferilli avrebbe lanciato a Diletta Leotta, anche lei sul palco di Sanremo nel 2020. La giornalista sportiva aveva fatto un monologo sulla bellezza definendola una cosa “che capita“. Non sembra essere d’accordo l’attrice romana, che dà tutt’altro tono alla sua performance.

Sabrina Ferilli, il monologo sul palco di Sanremo

Sabrina Ferilli ipnotizza come sempre gli spettatori del Festival di Sanremo e la sua presenza conquista il palco dell’Ariston come già la conferenza stampa.

L’attrice, dialogando con Amadeus per il gran finale della kermesse, annuncia ironicamente di non avere un monologo: “Qui ci sono stati 2 anni molto duri, dove di monologhi da soli ce ne siamo fatti anche tanti“. Sabrina Ferilli continua spiegando che “molti temi anche tra i più belli sono stati già toccati, anche negli anni precedenti. Mi sono messa a pensare a cosa avrei potuto dire“.

Parlando di “piccole riunioni in famiglia“, sarebbe uscito fuori che “diventava difficile anche fare una scaletta“.

Si sarebbe pensato di parlare di “famiglia, di donne, che fanno veramente tutto per mandarle avanti. Hanno figli, lavorano, rientrano a casa, educano. È roba veramente articolata, il ruolo della donna. Poi mi sono detta ‘Sì, ma io i figli non ce li ho, sono un’attrice avviata, ho anche un marito benestante, ma perché devo andare sulle pa**’“. L’attrice avrebbe allora pensato di parlare di uomini, “che hanno troppo potere ancora, che occupano tutti i livelli di gerarchia lavorativa, soprattutto quella più importante“, ma avrebbe comunque rinunciato “perché non mi sembrava il caso“.

La frecciatina a Diletta Leotta sul palco dell’Ariston

A quel punto, l’attrice racconta che le avrebbero consigliato di parlare di bellezza: “Ma non la bellezza quella dell’asino, quella più profonda, quella interiore. La bellezza anche delle imperfezioni fisiche.

Ed è vero, è importante, ma io sono 4 giorni che mangio radici per entrare dentro questo vestito, e anche lì non avevo una grande credibilità“. Sabrina Ferilli continua: “Dice sai, la bellezza capita. È vero che capita, ma ci si lavora pure parecchio sopra eh, non è una cosa che è così estemporanea“.

Parole che sembrano rivolte proprio a Diletta Leotta, la quale durante l’edizione del 2020 di Sanremo aveva fatto un discorso in antitesi rispetto a quanto detto questa sera da Sabrina Ferilli. Durante il suo monologo, la giornalista aveva dedicato l’interpretazione alla nonna presente in platea, che le avrebbe detto come “la bellezza è un peso che con il tempo ti può fare inciampare se non la sai portare“. Leotta aveva specificato che la bellezza “non è un merito” e che “capita“, dichiarazioni riprese questa sera dall’attrice, che le rovescia con la sua verve.

Potrebbe interessarti