barbara palombelli

Barbara Palombelli è una delle giornaliste più amate della televisione, nota soprattutto per la lunga conduzione di Forum. Oggi a Verissimo racconta la sua esperienza con l’adozione di tre dei suoi quattro figli. Per lei è stato travolgente e dopo aver conosciuto in Ecuador Francisco ha ritrovato la fede, vedendo la dedizione delle suore che l’hanno accudito. Anni dopo sarà un’altra suora, Madre Teresa di Calcutta a convincerla che dietro la sua storia ci sia stato un aiuto “dall’alto”. La giornalista racconta poi del padre violento di Monica e Serena, sue vittime durante l’infanzia.

Barbara Palombelli e l’adozione dei figli

Il percorso è nato in famiglia, perché un cugino di mia madre aveva adottato 4 figli, avendone una già di suo“, racconta la giornalista, che rivela di aver sempre desiderato questa esperienza. Dopo Giorgio, avuto con il marito Francesco Rutelli, “Un altro figlio naturale non è mai venuto, mi sarebbe piaciuto, ma ne ho persi diversi“, confida.

Barbara Palombelli
Barbara Palombelli

Poi il volo in Ecuador per prendere Francisco, il secondo figlio: “Quello che si vede da quelle parti è terribile. Lì ho ritrovato la fede, vedendo l’energia dei missionari. Quando vai in Sudamerica e vedi cosa fanno centinaia di suore e sacerdoti italiani ti riavvicini“. Prima del ritorno ci sono stati anche momenti di paura: “Io sono rimasta con Francisco che aveva la febbre altissima, dovuta ai vaccini che gli abbiamo fatto per portarlo via da lì al più presto. Ero molto spaventata“.

L’arrivo di Monica e Serena

Circa 7 anni dopo l’arrivo di Francisco, ormai perfettamente inserito, sono arrivate le altre due figlie. E anche lì c’è stata un’incredibile coincidenza: “Monica e Serena erano in un’istituto di suore. Quando ho incontrato le assistenti sociali avevo una rubrica su La Repubblica ed sono entrata in contatto con loro. Sono state cresciute dalle stesse suore che avevano cresciuto Francisco“.

L’incontro con Madre Teresa

Poco prima c’era stato un incontro Madre Teresa di Calcutta a cui Palombelli ha rivelato di voler adottare un altro figlio. “Ho detto ‘Vogliamo adottare un bambino’ e lei ci ha detto ‘I bambini’. Pensavamo avesse capito male per la malattia, invece poi abbiamo scoperto che erano due sorelle“.

Barbara Palombelli a Verissimo
Barbara Palombelli a Verissimo

La famiglia di Monica e Serena e il padre violento

Monica e Serena sono cresciute in un ambiente felice, ma come racconta la giornalista per loro c’è stata un’infanzia difficile. “Il padre era un uomo violento, quando ho portato Serena dal dentista si è messo a piangere perché ha visto che alcuni denti da latte le erano stati rotti dal padre“, racconta.

Ora che Serena è nella Casa del Grande Fratello l’attenzione sul suo passato è tanta. “Lei da 10 anni mi diceva che vuole fare un reality e io le dicevo ‘no, no, no’. Quest’anno ho pensato che fosse il momento giusto e gli autori si sono innamorati di lei“, racconta Barbara Palombelli.

I contatti con i fratelli

Il padre è morto qualche anno fa“, continua la giornalista, “Io le ho chiesto se volevano incontrare la madre biologica ma hanno sempre detto di no. Hanno 3 fratelli grandi, adesso si è fatto vivo uno di loro. Io spero per il lieto fine“.

Per la partecipazione al reality c’era molta apprensione proprio per il passato burrascoso ma “Prima ho chiesto allo psicologo, lui ha detto che l’aiuterà ad acquistare identità“. Ancora contrario il padre: “Francesco non voleva proprio, abbiamo litigato tanto, ne vedeva solo i rischi e quindi era molto arrabbiato con me. Oggi dice ‘Vediamo come va a finire’, ma non è convinto. Quando una ragazza ti chiede di vivere il suo giorno da favola, ognuno ha il diritto di realizzare i suoi sogni, io ne ho realizzati tanti“, conclude Palombelli.