scontri giacarta

Giacarta è territorio di scontri dopo la rielezione del presidente indonesiano Joko Widodo. Sembra che ci siano stati 6 morti e più di 200 feriti, numeri annunciati dal governatore della provincia, Anies Baswedan, che nelle scorse ore ha visitato l’ospedale Tarakan. Intanto la polizia ha fatto sapere che almeno 60 persone sono state arrestate.

Elezioni in Indonesia

Tutto è cominciato dopo il voto, quando lo sconfitto, l’ex generale Prabowo Subianto, ha accusato il suo rivale e vincitore Joko Widodo di frode elettorale. I suoi sostenitori hanno cominciato a riversarsi nelle strade per manifestare, tutto era cominciato in maniera pacifica, poi anche i sostenitori di Prabowo, sono scesi in strada e hanno raggiunto la sede dell’Agenzia per la supervisione elettorale nella capitale e della commissione elettorale.

Gli scontri sono degenerati fino all’utilizzo di lacrimogeni, a calmare la situazione un contingente di soldati che ha diviso le forze di polizia dai manifestanti.

Immagine in alto: Ansa