Spettacolo

Serena Rutelli ci ripensa: il passo indietro sui fratelli biologici

Serena Rutelli torna a parlare della sua famiglia biologica e del rapporto con Barbara Palombelli. In questo momento della sua vita non si reputa ancora pronta ad aprirsi ai suoi fratelli biologici
serena rutelli in primo piano

I riflettori della casa più spiata d’Italia si sono spenti ed anche per Serena Rutelli è arrivato il momento di tirare le somme dopo l’esperienza del Grande Fratello 16. Un’esperienza che l’ha vista confrontarsi con il suo passato e soprattutto, con la sua famiglia biologica. La figlia adottiva di Francesco Rutelli, esclude, per il momento, la possibilità di instaurare un rapporto con i suoi fratelli biologici

Incontrare i miei fratelli? Ora non riesco

Durante la permanenza nella casa del Grande Fratello, gli autori del programma televisivo l’avevano messa in contatto con una parte della sua famiglia naturale.

Fin dall’inizio Serena aveva affermato con decisione di non voler incontrare sua madre che l’aveva abbandonata quando era una ragazzina, mentre non aveva escluso la possibilità di un dialogo con i fratelli. 

Ora l’ex gieffina sembra aver cambiato idea e in un’intervista rilasciata al settimanale Gente dichiara: Non riesco per ora a fare entrare i miei fratelli nella mia vita, ci vorrà molto tempo. Si dice profondamente cambiata dopo l’esperienza del reality. Negli ultimi anni infatti, Serena era ricorsa all’aiuto di un’analista per superare i traumi legati al passato, “Il Grande Fratello è stato terapeutico: da allora non sono più tornata in analisi” racconta.

Barbara è la mia vera mamma

Nell’intervista al settimanale, Serena racconta anche il rapporto con la madre adottiva, la conduttrice televisiva Barbara Palombelli. Lei e l’ex sindaco di Roma Francesco Rutelli hanno adottato Serena e sua sorella Monica quando avevano rispettivamente 7 e 10 anni.

Il percorso era stato lungo e travagliato, con molti ostacoli soprattutto burocratici.

Serena racconta con emozione la prima volta che ha pronunciato la parola mamma: “Avevo circa 22 anni. Eravamo una sera a cena tutti insieme.

Prima la chiamavo con il suo nome, Barbara. Ma è lei la mia mamma, a tutti gli effetti”.

L’amore di Alessandro

Oggi Serena Rutelli guarda al futuro e pensa alle nozze con il suo fidanzato Alessandro, a cui è legata da tempo. Lui vorrebbe dei figli ma per lei “è ancora troppo presto”. Nonostante ciò, Serena non esclude di poter adottare anche lei dei figli: Per me e per mia sorella Monica è stata una fortuna.

*immagine in alto: Serena Rutelli. Fonte/Instagram Serena Rutelli (dimensioni modificate)

Potrebbe interessarti