ilary blasi e alvin

Un tuffo nel passato ma che gli spettatori faranno in futuro. A dire il vero non manca più molto al debutto degli Eurogames, la nuova versione dei Giochi senza frontiere, una sfida proposta a Mediaset direttamente da Ilary Blasi e che è stata accolta quasi con sorpresa. Insieme ad Alvin, la Blasi si prepara alla grande scommessa dell’autunno e nessuno dei due nasconde il grande entusiasmo.

Eurogames: la grande sfida inizia a settembre

Chi non ha avuto modo di appassionarsi al celeberrimo programma Giochi senza frontiere. Un format di successo che è stato lasciato nella soffitta dei ricordi per un po’, forse fin quando non si ha avuto certezza di poter replicare con un rinnovato remake all’altezza.

Giochi senza frontiere, che non si chiamerà più così bensì Eurogames e andrà in onda dal prossimo settembre su Mediaset, sarà condotto dalla spumeggiante coppia formata da Ilary Blasi e Alvin. Entrambi hanno deciso di rilasciare qualche dichiarazione in merito a Tv Sorrisi e Canzoni.

Fu la Blasi a proporre il progetto

Si scopre così che a proporre a Mediaset il progetto, mossa dalla nostalgia, è stata proprio la Blasi stessa: “Sono stata io a proporlo a Mediaset, ci pensavo da tanto tempo e quando finalmente hanno accettato non mi sembrava vero.

La cosa bellissima è che chiunque, dalla mia generazione in sù – commenta la Blasi – Ricorda ‘Giochi senza Frontiere’. Mi piace l’idea che questo programma possa riaggregare sul divano le famiglie italiane“.

Ma la Blasi non è l’unica entusiasta della grande scommessa. Anche Alvin, confessatosi a Tv Sorrisi e Canzoni, sembra avere le idee chiare sul futuro e soprattutto ha dispensato calde dichiarazioni sulla possibilità di esserne il conduttore: “Quando mi hanno proposto di condurre ‘Eurogames’ ho detto subito di sì.

Ho ripensato al bambino felice che lo guardava dal divano e si immaginava lì. È una grande festa internazionale: finalmente si abbatte qualsiasi tipo di barriera e si festeggia insieme per un fine comune, che è quello di divertirsi“.