Barbara d'Urso al grande fratello

Non c’erano molti dubbi a riguardo e la conferma arriva a suggellare una notizia che già potevamo dare per scontata e che riguarda la prossima edizione del Grande Fratello edizione “nip”. Non ci riferiamo dunque al GF che condurrà nei prossimi mesi Alfonso Signorini ma della 17esima edizione del reality che vedrà nuovamente al timone Barbara d’Urso. A giudicare dalle informazioni che circolano, sebbene andrà in onda solamente nel 2020, sembrano esserci più dettagli sull’edizione della d’Urso rispetto a quella del direttore di Chi.

Grande Fratello “nip” ritorna nel 2020

Il Grande Fratello 2020 si, è stato confermato ufficialmente“, parola di Barbara d’Urso.

Come riporta LaNostraTv, riprendendo l’intervista della conduttrice rilasciata a Telepiù, la regina degli ascolti di Mediaset che al momento si trova iper impegnata già con Domenica Live, Pomeriggio Cinque e Live – Non è la d’Urso, nel 2020 tornerà anche al timone del Grande Fratello versione “no-star”. Come sappiamo però, il reality è solamente un impegno in più da aggiungere ad una to-do-list giornaliera già zeppa di programmi e copioni. La d’Urso, conosciuta al pubblico nella sua veste di stachanovista, al momento non sembra avere fiato per proiettarsi totalmente all’interno della casa più spiata d’Italia.

Le fatiche di Barbara

A sottrarle tempo e fatica per ora c’è il suo Live – Non è la d’Urso. Il programma, in onda la domenica sera già da qualche week-end, ancora non è riuscito a volare a dovere. O meglio, ancora non è riuscito a raggiungere gli stratosferici ascolti della stagione passata: assolutamente non una delusione ma un dato concreto che non soddisfa la d’Urso, mai sazia di share. Sempre a Telepiù, la d’Urso avrebbe spiegato meglio la complicata situazione: “Realizzare un programma come Live non è facile.

Bisogna considerare che ci sono: le sfere, l’ascensore, il drive in. Tenere tutto sotto controllo è complicato“, ha raccontato la d’Urso.

La rinuncia: “La Dottoressa Giò non ci sarà

Sono sempre presente, durante la diretta verifico io stessa cosa fa il pubblico in studio. Sono molto esigente, ne sono consapevole“. Ovviamente però, la d’Urso per quanto bionica e instancabile deve fare i conti con la fatica e soprattutto contro il tiranno dei tiranni, il tempo.

Probabilmente questo la causa principale per la quale la sua Dottoressa Giò non ci sarà. “La Dottoressa Giò purtroppo quest’anno non ci sarà“, ha dichiarato la d’Urso con quella che si può immaginare essere un’amara consapevolezza. “Anche io come tutti spesso sono stanca, ma sono una persona molto adrenalinica. Spesso, quando torno a casa dopo il lavoro alle 4 del mattino, non riesco a dormire per l’adrenalina“.

La squadra della d’Urso: Malgioglio e Zanicchi confermati

Ma come dicevamo, circolano già numerosissime indiscrezioni sul “cast” della prossima edizione, la 17esima, del Grande Fratello “not important people”. Pare che sia praticamente già ufficiale la squadra scelta dalla d’Urso che la fiancheggerà nello studio del reality.

Anche quest’anno non mancherà infatti Cristiano Malgioglio, il temibile paroliere nelle vesti di opinionista affiancato, in questo delicato e prestigioso ruolo, dall’Aquila di Ligonchio, l’inimitabile Iva Zanicchi.

Quanto alla data di messa in onda, come dicevamo, bisognerà attendere il 2020 prima di sentire ancora “Ragazziiiii“, leitmotiv dursiano. Di questi giorni però la notizia che anche per Alfonso Signorini nelle vesti di conduttore del Grande Fratello Vip bisognerà pazientare un po‘: il reality nella sua versione “deluxe” non andrà più in onda ad ottobre come prospettato, bensì nei primi mesi del 2020.

Non ci rimane che attendere quella che si prospetta essere una lunga maratona gieffina!