maria de filippi

Da oggi sabato 19 ottobre torna su Canale 5 Tu Si Que Vales, lo show che mette a confronto i talenti più disparati senza limiti di nazionalità, sesso o età. E da quest’anno c’è una grande novità.

Mentre sul palco del Teatro 8 degli studi Elios si esibiscono i concorrenti, sul ring Auditel va in scena un’altra sfida, quella eterna del sabato sera in cui Rai e Mediaset si fronteggiano. Nelle settimane passate, contro la minaccia di Amici Celebrities è riuscita a spuntarla più di una volta Alberto Angela con il suo Ulisse. Come se la caverà con Tu Si Que Vales?

Tu Si Que Vales, la squadra

Tu Si Que Vales è lo show dove i concorrenti compresi tra un’età da 0 a 99 anni, provenienti da ogni dove, hanno la possibilità di esibirsi, da soli o in coppia, in gruppo o in squadra, dimostrando il proprio talento, qualunque esso sia, dalle discipline circensi a quelle canore, dalle musicali a sportive.

A valutare il loro numero una giuria composta da Gerry Scotti, Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Teo Mammuccari. Quest’anno però c’è un nuovo ingresso nel cast: Sabrina Ferilli rappresenterà infatti la giuria popolare.

A condurre lo show invece ci saranno Belén Rodriguez, Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara, la showgirl argentina più amata in Italia, il campione della Nazionale Italiana di Rugby e il campione mondiale di MMA.

Ancora una sfida con Alberto Angela

Intanto su Rai 1, come da (attesissimo) programma, stasera andrà in onda un’altra puntata di Ulisse, Il Piacere della Scoperta, con sottotitolo La Sicilia del Gattopardo. Un osso duro da sconfiggere Piero Angela, che con le puntate precedenti si è assicurato ascolti record che hanno toccato il 20% di share.

Per l’occasione, nella puntata dedicata ai luoghi e agli eventi narrati nel celebre romanzo di Tomasi di Lampedusa, Ulisse ospiterà Claudia Cardinale, interprete insieme a Burt Lancaster e Alain Delon dell’adattamento cinematografico di Luchino Visconti.

Le premesse sono quelle di un altro schiacciante incasso di ascolti. Staremo a vedere chi la spunterà se il programma dei talenti o quello della divulgazione storico-scientifica.