Emma Marrone primo piano

Emma Marrone non ha mai nascosto al pubblico la sua battaglia contro la malattia che, in pochi anni, si è ripresentata. La sua forza l’ha dimostrata di continuo cercando e trovando anche conforto tanto nei suoi familiari ed amici quanto nei suoi fan.

Emma Marrone, una breve pausa prima di ripartire

Non si è mai tirata indietro davanti a nessuna difficoltà ma qualche mese fa, Emma Marrone si è ritrovata costretta ad allontanarsi dalla scena per concentrarsi su sé stessa e sulla cura della sua malattia, consapevole e certa che il pubblico l’avrebbe capita e le sarebbe stato vicino ancora una volta.

La dura battaglia che ha affrontato e ha superato l’ha resa ancora più forte e le ha fatto capire di essere fortunata. Alla rivista F ha così voluto dichiarare: “Ho un gran c..o perché dopo un mese ero già a presentare il mio disco”. La cantante rivela quanto questa difficile esperienza l’abbia cambiata profondamente, ma soprattutto ammette come le abbia donato una carica maggiore, rivelatasi poi fondamentale per il suo nuovo album intitolato Fortuna.

Pronta per il tour nel 2020

Dopo aver ritrovato la tanto attesa e guadagnata serenità, la bella cantante salentina è pronta per un nuovo tour che avrà inizio nel 2020, con il quale festeggerà anche il suo primo decennio di carriera.

Durante l’intervista rilasciata alla rivista F, Emma continua esprimendo le proprie considerazioni riguardo la lotta che ha portato avanti negli ultimi anni, e confessa: “Non ero nuova al problema, ma quando ti succede, sei sempre impreparata. Ti chiedi: perché proprio a me? Poi però ho pensato ai bambini di 8 mesi negli ospedali. Invece di incattivirmi, credo che la malattia mi abbia reso più dolce.

Tutte le mattine mi sveglio con il buonumore, sono diventata ancora più sensibile. La malattia mi ha cambiato, in meglio”.

La consapevolezza di avercela fatta

Sempre Emma Marrone rivela che la prima volta che la malattia si è presentata lei era solo una ragazzina e non sapeva bene come reagire. Ciò che ricorda però era la forte paura che provava, sentendosi inerme di fronte a questo “mostro” che si ritrovava costretta a combattere. Questa dura esperienza l’ha aiutata ad affrontare la vita con una consapevolezza e positività maggiore, senza lasciarsi abbattere dalla paura, ma imparando ad affrontarla con una forte voglia di vivere.


E pochi giorni prima di lanciare il nuovo disco, ha pubblicato una foto su Instagram con i suoi collaboratori, seguita dalla didascalia: “Ho la fortuna di fare un lavoro bellissimo. Ho la fortuna di essere circondata da persone speciali“.