alfonso signorini

Il Grande Fratello Vip sta entrando nel vivo e nel quarto appuntamento col reality di Alfonso Signorini ci saranno tanti colpi di scena e ingressi. A varcare la porta rossa saranno Vittorio Cecchi Gori e Miriana Trevisan, pronti ad incontrare gli ex Rita Rusic e Pago, fresco di confronto con l’ex Serena Enardu

GF Vip 4, gli ex di Pago e Rusic nella casa

Torna il Grande Fratello Vip 4 col quarto appuntamento e ci sarà il ricongiungimento, in casa, di due coppie che tanto hanno fatto parlare negli anni scorsi. L’ex produttore Vittorio Cecchi Gori ritroverà nella casa Rita Rusic, con la quale è stato in vetta ai pettegolezzi del jet-set per molto tempo e con cui si incontrerà a 20 anni dalla separazione.

Rita Rusic e Vittorio Cecchi Gori sono stati sposati dal 1983 al 2000 e hanno avuto due figli, Mario e Vittoria. I problemi di salute che l’imprenditore ha avuto in questi anni hanno riavvicinato i due. 

Miriana Trevisan, invece, cercherà di dare conforto all’ex Pacifico Settembre, padre di suo figlio. La showgirl, tramite le pagine di Chi, aveva già rivelato di credere che Pago fosse ancora innamorato di Serena ma che aveva deciso di dedicarsi al figlio Nicola e alla famiglia.

Quindi, si preannunciano grandi emozioni che avranno il compito di sfidare gli ascolti de Il Cantante Mascherato. 

GF Vip 4 contro Il Cantante Mascherato: prosegue la sfida

La seconda puntata del Grande Fratello Vip, infatti, ha perso la sfida in termini di Auditel. Il Cantante Mascherato condotto da Milly Carlucci ha ottenuto 4.437.000 spettatori col 20.85% di share mentre la trasmissione di Alfonso Signorini ha totalizzato 2.922.000 spettatori pari al 16.76% di share.

Chi si aggiudicherà questo secondo round? C’è da dire che le dinamiche del Grande Fratello Vip sono ancora all’inizio. Nonostante le tre puntate già trasmesse, il reality Mediaset è iniziato da neanche due settimane mentre per lo show di Raiuno ha sicuramente influito l’elemento novità. Nel frattempo, le polemiche non sono mancate, tra l’eliminazione di Salvo Veneziano e la richiesta di squalifica di Fernanda Lessa.