Manuel Bortuzzo

Ieri è ricorso il primo anniversario della notte che ha cambiato la vita a Manuel Bortuzzo, giovane nuotatore 19enne cui hanno sparato. L’incidente lo ha messo su una sedia a rotelle, con poche speranze di poter tornare a camminare. Manuel, tuttavia, si è subito contraddistinto con un enorme caparbietà e coraggio.

Colpito da un proiettile vagante

La sua storia aveva commosso e insieme indignato l’Italia. Perché essere costretto su una sedia a rotelle a 19 anni per un proiettile vagante, è una tragedia insensata, che spezzerebbe la vita e i sogni di gloria di quasi chiunque.

Non di Manuel Bortuzzo, però.
Nella notte tra il 2 e il 3 febbraio 2019, Manuel si trovava in Piazza Eschilo a Roma assieme ad un gruppo di amici, quando improvvisamente furono sparati dei colpi di pistola. A sparare fu Lorenzo Marinelli, condannato a 16 anni assieme a Daniel Bazzano. La giustizia, tuttavia, non può cambiare il corso del destino.

Il messaggio del padre a Manuel

Da allora è passato un anno e l’Italia ha potuto conoscere la grandezza dello spirito di Manuel Bortuzzo. Dopo il percorso riabilitativo, si è dato da fare per riprendersi la sua vita e trovargli un senso nuovo, diverso.

Manuel Bortuzzo ha scritto un libro per poter essere d’aiuto con la sua esperienza, in cantiere c’è anche un film di Raoul Bova: la sua vita è cambiata, ma Manuel è riuscito anche a tornare in piscina.
Coraggio e determinazione sottolineati anche dal padre di Manuel, Franco, attraverso un post su Facebook nell’anniversario della tragedia. Niente lacrime, solo quella forza che padre e figlio hanno mostrato al Paese: “È passato un anno, più forti di prima.

Daje“.

Post di Franco Bortuzzo
Post di Franco Bortuzzo

Come Manuel riconquista la sua vita

Sono molte le cose che Manuel Bortuzzo non potrà più fare, ma allo stesso tempo tante quelle che sta riconquistando. Un mese fa, la notizia che sarebbe tornato a guidare grazie ad un’auto con comandi speciali. La speranza che torni a camminare c’è ancora, ma Manuel Bortuzzo affronta con calma tutto quello che viene, con una forza d’animo invidiabile.

Approfondisci

Tutto su Manuel Bortuzzo

Manuel Bortuzzo torna a guidare: un’altra conquista per il nuotatore

Bortuzzo, la prima volta in piscina dopo l’incidente: “Sono finito in un mare di lacrime”

Manuel Bortuzzo potrebbe tornare a camminare: le parole del nuotatore

Manuel Bortuzzo: arrivata la sentenza per gli aggressori