ambulanza che entra al pronto soccorso per coronavirus

Abbiamo evitato il collasso del sistema, le misure restrittive stanno funzionando”, sono state le parole di questa mattina di Giuseppe Conte a Il Corriere della Sera con le quali ha voluto descrivere la situazione italiana relativa alla diffusione del Coronavirus.

La situazione più critica continua ad essere registrata al Nord Italia con notizie sconcertanti che arrivano da Bergamo e Brescia soprattutto. Di questi momenti l’ultimo aggiornamento in merito ai numeri del contagio per voce di Angelo Borrelli, capo del Dipartimento della Protezione Civile.

Coronavirus, il bollettino del 19 marzo

Arrivano in questi momenti gli ultimi aggiornamenti sui numeri del contagio da Coronavirus in Italia.

Numeri in aumento di giorni in giorni, positivi e negativi. Numeri che bisogna costantemente saper interpretare alla luce di quanto opportunamente già spiegato dai medici che si stanno occupando di far trapelare dagli ospedali informazioni il più possibile aderenti alla realtà e poco soggette alla minaccia dettata dall’infodemia dei mala tempora.

Coronavirus in Italia, il bilancio dei guariti

Aumenta ancora il numero delle persone guarite da Coronavirus che erano state precedentemente sottoposte a tampone. Un numero in continua crescita: ieri la notizia che riguardava 1.084 registrati che portava il totale a 4.029 persone guarite in tutto a cui oggi si aggiungono 415 casi per un totale di 4.440.

Covid-19, aumentano i contagiati e morti in Italia

Purtroppo però, di pari passo alle notizie che riguardano i guariti viaggiano anche quelle che riguardano le vittime. Di ieri la notizia di 475 decessi nella sola giornata di mercoledì 18 marzo, oggi la notizia che riporta di 427 decessi registrati per un totale che, odiernamente aggiornato, consta di 3.405 morti in Italia.

Con questi numeri l’Italia supera tristemente la Cina in relazione al bilancio delle vittime.

4.480 nuovi contagiati da Coronavirus in Italia

Cresce anche il numero delle persone contagiate e quindi risultate positive al tampone in Italia. Ieri le persone risultate, in totale, positive al test da Covid-19 erano 28.710, dato a cui si aggiungono oggi altri nuovi 4.480 casi per un conteggio complessivo di 33.190 persone che hanno contratto l’infezione.

Approfondisci

Tutto sul Coronavirus

Coronavirus, morto medico di base di Codogno: “In guerra senza protezione

Coronavirus, Spadafora: “Valutiamo divieto assoluto per attività all’aperto