medici impegnati per il coronavirus

Oltre 130mila persone hanno contratto il Coronavirus in Italia, oltre 17mila le vittime, quasi 100mila le persone attualmente positive al Covid-19. Numeri, cifre, statistiche che quotidianamente fanno i conti con la realtà che racconta invece parole, gesta, talvolta silenzi quando il dolore mette a tacere l’anima.

Si continua a combattere contro il Covid-19 che ha messo in ginocchio l’Italia, il mondo intero.

L’ultimo bollettino della Protezione Civile con i dati aggiornati all’8 aprile.

Coronavirus, fase 2 all’orizzonte

Raggiunto il “picco” dell’epidemia, l’Italia corre ai ripari cercando di mettere in atto tutte le strategie possibile che possano sfatare quella che potrebbe essere una pericolosa “ondata di ritorno”.

Dopo quasi 2 mesi di totale immobilismo, come nelle sabbie mobili, il governo e gli italiani iniziano a volgere lo sguardo verso il futuro, l’unico possibile e per il quale ancora non si sa quanto sia necessario aspettare. Lo Stato italiano, su tutti i fronti, lavora alla “fase 2” dell’epidemia, il momento più critico per gli esperti che stanno ipotizzando strategie e azioni per permettere ai cittadini di essere capaci di “convivere” con il virus nella speranza che tutto questo, un giorno, ritorni ad essere solo una ricordo.

Nuovi contagi, guariti e morti: il bollettino dell’8 aprile

Continuano intanto a filtrare i dati sull’evoluzione dell’epidemia in Italia: numeri, statistiche approssimative che cercando di descrivere quotidianamente la situazione sul territorio. Si contano all’appello in data odierna, come riferisce l’ultimo bollettino della Protezione Civile, 1.195 persone risultate positive al tampone per Coronavirus, per un totale di 95.262 persone. Sempre secondo il bollettino, con i numeri aggiornati all’8 aprile, sono state 2.099 le persone oggi dichiarate guarite dal Covid-19, per un totale guariti pari a 26.491.

542 invece i decessi in data odierna, per un numero totale di vittime per Coronavirus pari a 17.669, un trend che si conferma al ribasso.

Ad oggi, 8 aprile, in Italia si contato (tenendo presente persone risultate positive, guarite e decedute) 139.422 persone che hanno contratto il Coronavirus.

Nessun nuovo morto nel lodigiano

Il generale ma sempre cauto ottimismo riguardo il bollettino di oggi viene rinforzato anche da un altro dato. Stando a quanto riporta Tgcom24, nelle ultime 24h non ci sarebbero stati nuovi morti per Coronavirus in provincia di Lodi, la prima ad essere stata colpita dall’emergenza Covid-19.

Un dato che va probabilmente preso con le pinze, specie a seguito dei dubbi su quanto questi bollettini possano essere precisi. Tuttavia, dà ulteriore speranza per poter intravedere, lontana, a luce in fondo al tunnel.

Approfondisci

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Coronavirus, Oms: “Il covid 19 rimane sulle superfici poche ore”

Coppia contrae il virus durante una crociera, morti a 6 minuti di distanza