Diodato all'Eurovision song contest

Nella serata in cui sarebbe dovuta andare in onda la finale dell’Eurovision Song Contest, annullato a causa della pandemia da Covid-19, i Paesi partecipanti hanno comunque trovato un modo alternativo per recuperare il tempo di cui sono stati privati.

Anche l’Italia, che quest’anno ha schierato Diodato, vincitore del 70° Festival di Sanremo, ha partecipato e il cantante ha incantato l’Europa intera con le sue esibizioni.

Diodato incanta l’Europa

Non più Eurovision Song Contest ma Europe Shine a light – Accendiamo la musica, questa la modalità con la quale gli artisti finalisti del Contest canoro europeo si sono esibiti.

Ricalcando il concerto online organizzato da Lady Gaga, per onorare tutti gli operatori sanitari e coloro che sono in prima linea in questa emergenza, ogni artista si è esibito a modo suo, ma a fare centro è stato lui, Diodato.

Il cantante tarantino, con la sua voce, ha rotto ogni barriera, da quella geografica a quella del suono, incantando tutta l’Europa con un’esibizione da sogno in un’arena di Verona in penombra e illuminata da un gioco di luci.

Il tweet di Diodato sulla sua esibizione all'Arena di Verona

Le esibizioni di Diodato

Diodato si è esibito dapprima sulle note di Fai rumore (brano vincitore del Festival).

Un’esperienza incredibile” ha raccontato il cantante “Ho sentito tornare indietro la mia voce con un bagaglio diverso, ho sentito tutta la storia di quel luogo, di quel tempio della musica mondiale in cui hanno suonato i più grandi”. Queste le parole pronunciate in collegamento con Flavio Insinna e Federico Russo (anche quest’anno commentatori del contest). “È stato un privilegio. È stato splendido lavorare per questa piccola impresa”.

La performance di Diodato ha lasciato il segno, come affermato dallo stesso Flavio Insinna: “È veramente una canzone straordinaria ed è una grandissima emozione pensare che da questa sera la canteranno in tutta Europa“.

Guarda il video:

Volare sull’Europa dall’Arena

Dulcis in fundo, Diodato ha voluto fare un regalo a tutti i fan esibendosi una seconda volta, sulle note di Volare, omaggiando Domenico Modugno (che l’Eurovision lo ha vinto). “Domenico Modugno per me è sempre stato un faro. Poter anche solo frequentare gli stessi luoghi in cui lui è stato è per me un grande onore“.

Diodato – Volare

L’omaggio di Diodato al grande #DomenicoModugno#ShineALight #ESC2020 #ESCitaEurovision Song Contest Italia

Pubblicato da Rai1 su Sabato 16 maggio 2020

Vedere l’Europa unita in Europe Shine a light è un segnale molto forte” ha detto il cantante “L’arte e la cultura sono l’anima e l‘essenza dell’umanità che gli esseri umani lasciano“.

Guarda il video:

Approfondisci:

Coez, la canzone di Diodato a Sanremo è per Levante: “L’ha dedicata a te”

Coronavirus, cancellato l’Eurovision: le parole di Diodato

Eurovision 2019: vincono i Paesi Bassi, Mahmood secondo