Paolo Bonolis, Ciao Darwin

Rai 1 ha reso omaggio al celebre conduttore Pippo Baudo per i suoi 84 anni con una replica dello show Buon compleanno… Pippo. Contemporaneamente, su Canale 5, la replica del programma Ciao DarwinLa resurrezione, condotto da Paolo Bonoilis, ha fatto un vero e proprio boom di ascolti. Il sabato sera italiano ha visto, ancora una volta, Bonolis protagonista del piccolo schermo.

La Rai rende omaggio a Pippo Baudo

In occasione dell’84esimo compleanno di uno dei principali volti della Rai, Pippo Baudo, lo scorso 6 giugno è andata in onda la replica di Buon compleanno….Pippo.

La decisione di trasmettere la replica del programma è stata dettata dall‘emergenza sanitaria. Impossibilitata a registrare la “festa di compleanno” per uno dei conduttori più amati della Televisione italiana, la Rai non ha rinunciato a rendere omaggio al celebre presentatore, e per questo motivo ha deciso di mandare in onda una replica dello show. I dati Auditel hanno rivelato che lo spettacolo ha riscosso molto successo, appassionando ben 2.204.000 telespettatori, pari al 13% di share.

‘Ciao Darwin’ conquista il sabato sera italiano

Pur essendo un numero elevato di telespettatori, lo show di Rai 1 è stato battuto dalla replica di Ciao Darwin 7.

Il programma di Canale 5 ha ottenuto il maggior numero di ascolti, non solo del sabato sera, ma dell’intera settimana. Gli ascolti tv della trasmissione condotta da Paolo Bonolis e Luca Laureanti hanno superato anche l’amato talent show Amici Speciali e il talk Live – Non è la D’Urso. Quello segnato da Ciao Darwin 7 – La resurrezione è stato un vero e proprio record, ottenendo uno share pari al 18,3%. Sono stati ben 3.257.000 gli italiani che si sono lasciati trasportare dalla comicità del duo Bonolis – Laurenti.

Paolo Bonolis, uno dei conduttori più amati dai telespettatori italiani

Paolo Bonolis, grazie alla sua travolgente simpatia, continua a conquistare il pubblico italiano. La sua ironia non stanca mai, e gli innumerevoli successi, anche delle repliche, riconfermano ancora una volta quanto sia apprezzato e ammirato dai telespettatori. Nonostante l‘indiscusso successo e il boom di ascolti registrati dai suoi programmi televisivi, nelle scorse settimane, Paolo Bonolis aveva avanzato alcune polemiche nei confronti dell’azienda Mediaset, relative alla loro scelta di mandare in onda le repliche del programma Avanti Un Altro, pur avendo già registrato le nuove puntate del programma.

Il presunto addio alla Mediaset

Tale scelta non era stata condivisa dal conduttore, che, sul proprio profilo Instagram, aveva espresso le proprie perplessità nei confronti di questa decisione. Queste critiche avevano insospettito il pubblico italiano, facendo pensare ad un possibile addio del conduttore all’azienda Mediaset, ma, a distanza di settimane, il comico romano non ha dato nessuna conferma a riguardo.

Approfondisci

Liti con Luca Laurenti? Paolo Bonolis fa luce sulla questione
Paolo Bonolis a Giorgio Panariello: “Quello che dici è un dito nella piaga