antonella clerici durante la conferenza stampa

Antonella Clerici è quasi pronta per il grande ritorno in Rai, la conduttrice, che ha preso parte alla settantesima edizione del Festival di Sanremo, sta ultimando i preparativi per il lancio del nuovo format televisivo È sempre mezzogiorno; in onda nel daytime al posto de La prova del cuoco

Una nuova era per la fascia del mezzogiorno in quel di Rai 1, ma una vecchia conoscenza che, stando agli umori del web, era mancata. 

Antonella Clerici in cerca del cast

Un programma in cerca di un cast d’eccezione, nonne e mamma esperte di cucina, galateo e non solo, sarà questo l’ingrediente segreto che caratterizzerà È sempre mezzogiorno, il format del daytime firmato Antonella Clerici infatti vuole determinate figure con particolari caratteristiche.

 

Come si legge sul profilo Instagram di Antonella Clerici: “Per un nuovo programma tv cerchiamo signore che abbiano voglia di mettersi in gioco. Hai una nonna/mamma che ha fra i 60 e gli 80 anni? È bravissima a cucinare? Gossip e galateo per lei non hanno segreti?” Seguito dai riferimenti per potersi iscrivere. 

il post di antonella clerici sul nuovo programma

Come sarà il nuovo programma di Antonella Clerici

È sempre mezzogiorno sarà un nuovo format sempre a base culinario ma di stampo diverso da La prova del cuoco, che ha chiuso i battenti dopo 20 anni di onorato servizio, gli ultimi due sotto la guida di Elisa Isoardi.

Il programma sarà un viaggio nella cucina e nelle tradizioni italiane e, anche se nel post si legge che la scelta ricadrà su persone residenti a Milano e dintorni (per ovvi motivi logistici legati agli spostamenti) ma nessuna regione sarà esclusa. Nel programma sono previsti anche momenti di intrattenimento e approfondimenti di attualità.

 

Antonella Clerici dunque ritorna in tv e ai vecchi ritmi e sembra ben determinata a costruire un format di successo per casa Rai. 

Approfondisci:

Tutto su Antonella Clerici

Antonella Clerici: il messaggio in un giorno di grande dolore

Antonella Clerici su Elisa Isoardi: “Le auguro di trovare una ‘sua’ trasmissione”