Persone in giro con mascherine per Coronavirus

Dopo l’ennesima proroga dell’obbligo alla mascherina, è polemica adesso sul nuovo obbligo di indossare la protezione dalle ore 18 alle 6 del mattino, anche all’aperto, in tutte le regioni.

Si è fatta grande ironia dopo che il governo Conte ha decretato che in tutte le regioni sarà obbligatoria la mascherina anche all’aperto ma solo nelle fasce serali e notturne, ovvero dalle 18 p.m. alle 6 a.m.

Obbligo mascherine: i dettagli

Le mascherine saranno, nello specifico, obbligatorie nelle situazioni in cui, all’aperto, non sarà possibile mantenere la giusta distanza di sicurezza tra una persona e l’altra.

È il caso ad esempio di molte località turistiche dove quest’anno più che in precedenza si è potuto notare affollamento nei luoghi della movida.

Le polemiche sul coronavirus “a orario”

A chi in questi giorni ha polemizzato su questo provvedimento che sembra voler garantire una protezione dal virus “a ore”, arriva la spiegazione ufficiale. Le ore subito dopo il tramonto e quelle serali e notturne sono infatti quelle che, nelle località turistiche, è più facile veder uscire le persone, che si accalcano attorno ai locali rischiando di finire in continui assembramenti.

È la sera, oltretutto, il momento in cui le persone che durante il giorno hanno lavorato, hanno modo di socializzare ed uscire, nonché frequentare locali.

Si cerca, dunque, di permettere al turismo di mantenere una sua spontaneità e di garantire alle persone di convivere con tranquillità, permettendo ad alcune attività di non chiudere e di poter continuare a lavorare (si parla in primis dei locali).

Discoteche chiuse per contenere i contagi

Il provvedimento arriva dopo i recenti aumenti di contagi, che hanno allarmato le autorità e portato alla decisione di chiudere le discoteche, principali luoghi di assembramento dove, fino a pochi giorni fa, era di fatto impossibile evitare il contatto ravvicinato.

Approfondisci:

Coronavirus, in Italia 254.235 casi: 320 nuovi contagi in 24 ore

Coronavirus, obbligo mascherine prorogato: preoccupazione per focolaio di 18enni in Veneto

Coronavirus: mascherine obbligatorie fino al 15 agosto, ma ci sarà proroga