mussolini e lucarelli a Ballando con le stelle

Se da una parte Ballando con le stelle ci presenta la tenerezza della coppia Elisa Isoardi e Raimondo Todaro, la love story vera o presunta di questa edizione, di certo non fa mancare nemmeno gli scontri. Le acerrime nemiche, che si rischia sempre un po’ vengano alle mani, sono Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini, incompatibili protagoniste femminili dell’edizione.

Le due se le erano già dette un po’ durante la trasmissione, ma la faida è continuata il giorno dopo da Mara Venier a Domenica In. Nell’ultima puntata Lucarelli e Mussolini sono arrivati a nuovi apici, insultandosi e lanciandosi addosso mascherine.

Alessandra Mussolini si imbavaglia

Alessandra Mussolini e Maykel Fonts si sono esibiti in un fantastico charleston a tema spettacolo di magia che è piaciuto abbastanza ai giudici. La politica ha anche concluso la complessa esibizione con un bacio al compagno di ballo, sottoponendosi poi alle osservazioni dei giudici. Arrivati al momento di Selvaggia Lucarelli, Alessandra Mussolini ha indossato una particolare mascherina con un simbolo di divieto, per evitare di generare polemiche dopo le osservazioni della giudice di Ballando con le stelle.

La tecnica però sembra non aver funzionato molto.

Mentre Selvaggia Lucarelli fa un paragone tra il ballo e la personalità della ballerina (potenzialità e energia ma sprecate), la Mussolini la interrompe con un “Falsa!“. “Ma perché dobbiamo fare sempre queste vaiassate?“, sbotta Lucarelli, “Perché uno prova a dire qualcosa di sensato ed equilibrato e tu subito di devi mettere il bavaglio e devi fare lo show?“.

Alessandra Mussolini con la maschera anti-Lucarelli
Alessandra Mussolini con la maschera anti-Lucarelli

“Fai la popolana”

Selvaggia Lucarelli continua dichiarando che cerca di dare un giudizio scevro di polemiche: “Se tu ti levassi tutta la parte in cui fai la popolana eccessiva, potresti beccarti un giudizio onesto, invece così siamo sempre inquinati.

Secondo me hai ballato serenamente“.

Quando Alessandra Mussolini chiede chiarimenti sul termine “popolana”, la Lucarelli spiega: “Hai questi atteggiamenti da vaiassa. Tu giochi sempre a esagerare, a dire troppo, con quella gestualità volgare“. Alessandra Mussolini non gradisce il termine e lanciando la mascherina sul tavolo dei giudici commenta che dovrebbe indossarla Selvaggia Lucarelli, non lei. “Sono una vaiassa e lo rivendico con orgoglio“, dichiara Mussolini, “Popolare e volgare. Per Milly non replico questa sera, ma mi sto rodendo“.

Alberto Matano difende Alessandra Mussolini

Dopo le varie considerazioni dei giudici interviene anche Alberto Matano: “Mi viene un dubbio, ma se si chiamasse Alessandra Rossi e noi non l’avessimo conosciuta per tutto quello che ha fatto prima, l’attrice, la politica, sareste così nei giudizi?“, chiede il giornalista.

Stasera pare ci sia un po’ di pregiudizio“, commenta Matano, ricordando come la volta scorsa è stato il primo a non lasciarle passare le critiche. “Perché siete così feroci con lei?“, conclude, “Io non ho visto una cosa volgare stasera“. Alessandra Mussolini concorda e ritiene che ciò di volgare che avrebbe intorno, come suggerisce la Lucarelli, non esisterebbe.

“Allora sei da salotto viennese”, replica Selvaggia, mentre la ballerina si allontana sfiancata dal confronto.