Selvaggia lucarelli alessandra mussolini litigio a ballando con le stelle

Non sono mancate liti e polemiche nella prima puntata di Ballando con le stelle. Protagoniste di un’accesa discussione sono state Alessandra Mussolini, in gara con il ballerino Maykel Fonts, e Selvaggia Lucarelli, da 5 anni giudice del programma di Milly Carlucci. La Lucarellli, unico giudice a dare un voto insufficiente alla coppia, ha criticato il modo in cui la Mussolini si è presentata nel programma, e pronta è poi arrivata la risposta dell’ex europarlamentare. Non è comunque la prima volta che viene criticata la presenza della Mussolini nel programma.

L’esibizione di Alessandra Mussolini a Ballando con le Stelle

Sabato sera è andata in onda la prima puntata di Ballando con le stelle, il programma di Rai 1 inizialmente previsto in primavera, e poi rinviato più volte fino ad ora.

Milly Carlucci, che conduce il talent show giunto alla 15° edizione, ha dovuto affrontare, oltre all’infortunio di Elisa Isoardi, anche la positività al Coronavirus di un maestro di ballo, Samuel Peron, e di un concorrente, il pugile Daniele Scardina, poi regolarmente in gara.

L’inizio del programma ha portato con sé i consueti battibecchi fra giudici e concorrenti.

Intorno alla mezzanotte si è esibita Alessandra Mussolini, insieme con il maestro Maykel Fonts. La coppia è scesa in pista cimentandosi in una bachata, che ha raccolto i pareri favorevoli dei giurati Carolyn Smith, Ivan Zazzaroni, Fabio Canino e Guillermo Mariotto. Selvaggia Lucarelli invece è sembrata non apprezzato l’esibizione e ha dato alla coppia in gara l’unico voto negativo.

Selvaggia Lucarelli interviene: “Cosa sei venuta a fare qui?

Tu sei un personaggio che io non ho ancora ben interpretato” ha esordito Selvaggia Lucarelli, terminato l’intervento di Guillermo Mariotto.

Devo dire che anche quello che hai fatto stasera, il look con cui ti presenti, offusca ulteriormente, diciamo così, l’opinione che ho di te. Ovvero, non capisco nulla. Cosa sei venuta a fare qui?” si è chiesta la giurata.

Ah cosa sono venuta a fare?” ha subito reagito Alessandra MussoliniA ballare con questo bel corpaccione ha risposto abbracciando il suo maestro, il ballerino cubano Maykel Fonts. “Selvaggia, tu devi capirlo” ha poi concluso.

Alessandra Mussolini replica: “Mi voglio divertire

Selvaggia Lucarelli ha proseguito nel suo giudizio: “Sì, però, usciamo un po’ da questa recita, perché il personaggio della popolana l’hai fatto mille volte in televisione.

Facciamo altro. Allora perché hai fatto questa cosa da bambolina?” le ha domandato scatenando diverse reazioni dei presenti in studio, per poi riprendere. “Alessandra comunque sei una donna con personalità, cioè non sei neanche una bambina, hai un’età” ha proseguito fra le interruzioni della Mussolini. “Vieni col vestitino di pizzo, fai questa cosa, sta sbarazzina, mi chiedo non è che forse potresti fare qualcos’altro?” le ha infine chiesto.

Mi voglio divertire” ha risposto Alessandra Mussolini. “Posso dirti una cosa, Selvaggia?

Non voglio fare altro che ballare con lui. Posso?” ha insistito. “Rischi secondo me” ha risposto la Lucarelli “di rimanere ingabbiata in questo personaggio che secondo me un pochino è invecchiato”. E la Mussolini ha poi cercato di chiudere la discussione “Buono. Voglio essere ingabbiata. Si vive una volta sola” ha concluso supportata da Mariotto.

La Mussolini: “Io ballo con uno gnocco cubano, e lei no

Alessandra Mussolini è stata poi ospite, in collegamento insieme a Maykel Fonts, a Domenica In, dove era presente in studio anche Mariotto. Qui la Mussolini è tornata sulla discussione con Selvaggia Lucarelli.

È molto difficile” ha cominciato rispondendo ad una domanda di Mara Venier sul ballo. “Io sono piena di lividi. Ogni livido è una medaglia” ha scherzato.

Devo dire la verità” ha quindi proseguito “ieri è stato uno spettacolo bello. Noi quando eravamo nella sala delle stelle ci stavamo divertendo per vedere i colleghi bravi ed emozionati. Quindi francamente quando ho sentito alcune frasi, non parte di Mariotto, di altri.. mah.. proprio un po’ gratuite, che non ne valeva la pena..” ha detto, richiamando i commenti della Lucarelli “Ma io lo so perché ha detto quelle cose.

Lo sapete perché? Perché io ballo con uno gnocco cubano, e lei no” ha concluso con un sorriso.

Guarda il video

Approfondisci

TUTTO su Ballando con le stelle

Raimondo Todaro in ospedale: nuovi problemi per Ballando con le stelle

Alessandra Mussolini: in un pacco minacce e un pupazzo a testa in giù