Milly Carlucci

Milly Carlucci

Milly Carlucci: famiglia a vita privata

Milly Carlucci, all'anagrafe Camilla Patrizia Carlucci, è una conduttrice televisiva ed ex attrice italiana nata a Sulmona (AQ) il 1° ottobre 1954. Ha due sorelle: Gabriella e Anna, ex conduttrici televisive. Ancora adolescente si appassiona al mondo dell’arte e dello spettacolo, vincendo concorsi di bellezza. Si iscrive, per volere dei genitori contrari alle sue aspirazioni, alla facoltà di architettura, non concludendo gli studi, per inseguire la sua vera passione. Dal 1985 è sposata con Angelo Donati, con cui ha avuto due figli: Angelica e Patrick.

Milly Carlucci carriera

Ancora studentessa, Milly si appassiona al pattinaggio artistico a rotelle e, con la squadra della Skating Folgore Roma, vince il Campionato Italiano assoluto nella classifica di società. Inizia la carriera come presentatrice presso l'emittente televisiva GBR. Il vero esordio televisivo e la prima occasione di notorietà nazionale le sono, però, offerti nel 1976 dalla trasmissione L'altra domenica di Renzo Arbore, alla quale partecipa in veste di inviata sino al 1978.La vera popolarità arriva quando succede a Rosanna Vaudetti, nella conduzione del programma Giochi senza frontiere. Nel 1983, la Carlucci lascia temporaneamente la Rai, per passare alle reti Fininvest, dove riveste il ruolo di primadonna nel varietà Risatissima e nello stesso anno co-conduce il concorso di bellezza Miss Italia. Nel 1990 torna in Rai, diventando uno dei più noti volti aziendali. Dal 1991 al 1996 conduce con successo, al fianco di Fabrizio Frizzi Scommettiamo che...?. Milly affianca, poi, Pippo Baudo nella conduzione del 42º Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Conduce con Mike Bongiorno il Gran Premio internazionale della TV, e partecipa, in rappresentanza della Rai, all’edizione del 1993 dei Telegatti con Corrado e a quelle dal 1997 al 1999, con Pippo Baudo.  

Milly Carlucci: gli anni 2000

Nel corso degli anni duemila Milly Carlucci continua a condurre diversi programmi e serate-evento per Rai 1. A partire dal 2005, ottiene grande successo grazie alla conduzione del talent show Ballando con le stelle, riproposto per quindici edizioni. Nel corso degli anni, Milly ottiene anche il ruolo di autrice e capo-progetto del programma, che diventa uno dei più longevi trasmessi da Rai 1. Dopo le Olimpiadi invernali di Torino 2006, dei quali è stata tedofora, conduce il talent show Notti sul ghiaccio, programma confermato anche nel 2007. Nel 2009 e nel 2010 conduce Miss Italia. Nel gennaio del 2020 conduce il talent show Il cantante mascherato.

Milly Carlucci: cantante e attrice

Dotata di una bella voce, viene messa sotto contratto dalla Lupus nel 1979, ed inizia un'attività di cantante che porterà avanti in parallelo con quella televisiva, incidendo alcuni 45 giri per la Lupus e per la Fonit Cetra. Milly Carlucci debutta al cinema nel 1980, al fianco di Adriano Celentano nel film Il bisbetico domato. In seguito, recita in Pappa e ciccia e in Domani mi sposo. Tra le altre esperienze cinematografiche, anche il film Il pap'occhio, Arrivederci e grazie. Calca anche il palcoscenico teatrale, recitando nel 1987 in Scylla non deve sapere.   Milly Carlucci conta su Instagram 132.671 followers.