Vai al contenuto

Raimondo Todaro: “Milly Carlucci mi ha cresciuto, ma vuole il controllo su tutto. Maria De Filippi è diversa”

Pubblicato: 21/07/2022 11:41

Si erano tanto amati, ma poi si sono lasciati. Milly Carlucci e Raimondo Todaro hanno fatto parlare di sé perché non si è mai capito benissimo in quali rapporti si fosse conclusa la collaborazione di Todaro a Ballando con le stelle. Ora il ballerino racconta qualche dettaglio.

Raimondo Todaro a Ballando con le stelle:

Subito dopo la fine di Ballando con le stelle, Todaro è approdato a Mediaset, dove è stato tra i professori di danza della scuola di Amici di Maria de Filippi. Nell’ultimo anno, il suo legame con Lorella Cuccarini si è rafforzato moltissimo, in particolare a ragione del fatto che i due erano entrambi tutor della stessa squadra. Nel suo format lanciato su youtube, Un caffè con, quindi, Lorella Cuccarini, che a poco a poco sta intervistando tutte le glorie della scuola – da Rudy Zerbi a LDA passando per Grazia di Rosa – ne ha approfittato per ospitare il suo amico e collega Raimondo Todaro. Tra le domande personali non poteva mancare qualche commento sui rapporti con Milly Carlucci. L’addio di Todaro al programma Rai non era stato indolore, anzi. All’epoca, la conduttrice aveva fatto un lungo post in cui spiegava che “Prima di prendere una decisione definitiva così importante sarebbe stato carino vedersi e guardarsi negli occhi, è così che fanno gli amici, dopo 15 anni di vita insieme. Stamattina con un po’ di delusione ho visto invece il suo post”.

Raimondo Todaro “mette a confronto” Maria De Filippi e Milly Carlucci

Nonostante il brusco addio, Todaro ha sempre detto di provare stima e affetto per Carlucci. Il ballerino ha ammesso Milly mi ha cresciuto, tutto quello che so fare lo devo a lei, a Ballando con le stelle (…) per me è stata come una madre. L’artista prova tuttora un dispiacere per la fine tranchant dei rapporti ma se ne sta facendo una ragione: “Sono con la coscienza a postissimo – ha detto Todaro – io so che lei sa, quindi mi basta quello”. Ciononostante, il ballerino ha voluto fare una sorta di paragone tra Milly Carlucci e Maria De Filippi. Le due conduttrici hanno delle cose in comune, soprattutto nell’approccio al lavoro: “Milly è come Maria, una stakanovista” – dice Todaro. Hanno in comune la passione per il lavoro che fanno. Lo farebbero pure gratis. Si vede proprio”. Poi però l’artista elenca i difetti: “Milly è una che vuole avere il controllo su tutto” – asserisce Todaro, che quindi spiega: “Passa in sala parrucca a vedere i capelli di tutti e quasi quasi ti dice anche che mutande metterti”. Un approccio molto diverso da quello di Maria De Filippi, che stando ai racconti di Todaro lascerebbe maggiore autonomia ai suoi collaboratori. “Maria ti dà molta carta bianca. Non è mai venuta a dirmi ‘fai così'”. Quindi osserva che forse incide non solo l’attitudine personale ma anche la mole di trasmissioni da gestire: “Maria fa tanti programmi contemporaneamente, quindi non potrebbe neanche volendo. Mentre Milly si concentra solo su quello”. Todaro nell’esperienza ad Amici si è fatto apprezzare soprattutto dagli alunni, anche quelli con cui non è sempre andato d’accordo (come Nunzio), tuttavia il suo nome non sarebbe riconfermato per l’anno prossimo – non sappiamo se per decisione sua o meno. Si vocifera, che potrebbe tornare Arisa.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 21/07/2022 11:42