Serena e Davide a Temptation island

Quarto appuntamento con Temptation Island e sono ancora tanti i nodi da sciogliere. A cominciare da una situazione rimasta in sospeso che coinvolge Davide e Serena. Il ragazzo ha richiesto, nel corso della puntata precedente, il falò di confronto con la fidanzata. I loro destini sono a un bivio: questa sera tutti i nodi verranno al pettine.

Davide e Serena: destini a un bivio

Terzo falò di confronto per una delle coppie protagoniste di questa edizione di Temptation Island. Dopo Sofia e Amedeo, usciti mano nella mano alla prima puntata, e Gennaro e Anna, che si sono detti addio, questa sera scopriremo l’esito del terzo confronto ufficiale.

Ad aver richiesto il falò è Davide, infastidito e preoccupato dall’avvicinamento della fidanzata Serena al single Ettore. Nella puntata precedente abbiamo lasciato il ragazzo nell’attesa di scoprire se la sua richiesta verrà accolta dalla compagna e se lo raggiungerà al fatidico confronto. Nel corso di questa edizione Davide ha più volte manifestato insofferenza nei confronti dell’atteggiamento estroverso di Serena, attirando a sé le ire del pubblico che lo ha più volte accusato di essere possessivo e addirittura pericoloso.

Serena accetta il confronto

Serena accetta il falò, raggiunge Davide e Alessia Marcuzzi in spiaggia e i due così si ritrovano dopo giorni e giorni di distanza. I due fidanzati si abbracciano per poi dare inizio al fatidico confronto, con Davide che illustra alla fidanzata cosa l’ha infastidito: “Mi conosci, è stato difficile vederti immersa in un contesto che mi infastidiva. Mi è stato difficile accettare cose banali, ma che non lo erano per me, come il costume, il vestito scollato e anche una vicinanza specifica con il ragazzo.

Il video che ho visto faceva vedere che iniziavi a relazionarti con un altro. Ma mi era impossibile immaginare che cercavi di avere una reazione da lui. Dicevi che ‘Se tu vuoi qualcosa da me, sbattimi al muro e fallo’“. Serena ammette di essersi avvicinata molto al single Ettore e rivela: “Ho molto rispetto di questa persona, l’ho preso in  disparte e gli ho detto le cose come stanno: che tra noi c’era un’amicizia ma contenuti non ne avevamo“.

Non è solo la gelosia il problema

Serena, assillata dalle domande del compagno, giunge ad una conclusione ammettendo: “Non ho pensato costantemente a te, all’inizio non mi sei mancato tantissimo.

Mi sei mancato tantissimo tre/quattro sere“. Evidente la delusione sul volto di Davide, ancor più evidente quando Serena dichiara: “Io avevo proprio bisogno di questo, non è solo la gelosia il problema del nostro rapporto. Ci sono altre mancanze“. Poi continua: “Io mi sono voluta mettere in gioco con una persona che mi piaceva, aveva tante carinerie nei miei confronti senza mai essere invadente“. Infastidito da queste attenzioni nei confronti del single, Davide le chiede: “Eri attenta all’umore di Ettore, ma non ci hai mai pensato all’umore mio di là?

“. La risposta di Serena lo gela: “No, non ci ho mai pensato perché era una cosa che volevo vivere“.

Se usciamo, usciamo diversi

Serena poi ammette: “Tutta sta storia non è il punto principale, il punto è che io un rapporto così non lo voglio più. Una persona così pesante nella mia vita non la voglio. Ho maturato questo, ma non ho mai detto di non voler provarci all’esterno nuovamente con te, ma con delle condizioni tali che io possa essere me stessa.

Non credo che sia un costume che mi renda donna, io quando sono entrata nel villaggio ho visto il paradiso all’improvviso. Ma avevo paura perché mi stavo vivendo una realtà pulita, mi sentivo apprezzata per quella che ero“. E poi fa una richiesta a Davide: “Se usciamo di qui insieme, usciamo diversi. Almeno ci proviamo. Perché stare così insieme mi fai solo del male. Prendi consapevolezza di questa cosa: preferisco più un ‘no’ adesso che un ‘sì’ e poi ricadere nelle stesse problematiche“.

La coppia esce insieme

La risposta di Davide è immediata: “Io sono innamorato di te Serena e per me la tua felicità viene prima di tutto.

Però non voglio prenderti in giro: supero il costume, il divertimento, ma non riesco a superare nella mia mente il fatto che tu non abbia pensato a me in questi giorni“. Serena a quel punto cerca di spiegargli: “Io ho pensato a te ma non sempre, perché mi sentivo libera, in gioia“. La ragazza scoppia poi in lacrime e viene accolta, nel suo pianto, dalle braccia del fidanzato, che le sussurra: “Ti ho capita“. Davide sembra così non aver ceduto agli errori del passato e sembra aver realmente capito le esigenze della ragazza.

La coppia esce così insieme, pronti per un nuovo inizio l’uno al fianco dell’altra.

Approfondisci

TUTTO SU TEMPTATION ISLAND

Temptation Island, l’ira del pubblico contro Davide: “Non è gelosia, è malattia”

Temptation Island, Davide ancora nella bufera: “Serena è mia”