Gina Lollobrigida a live

Gina Lollobrigida torna a Live – Non è la d’Urso per sostenere le recenti dichiarazioni di Papa Francesco sulle unioni civili, che stanno sollevando un acceso dibattito. L’attrice è da sempre una sostenitrice dei diritti civili della comunità LGBT. La Lollo inoltre continua a commentare il suo matrimonio, usando toni durissimi contro Javier Rigau. L’uomo, dopo il duro sfogo dell’attrice a Live, ha diffidato la trasmissione di Barbara d’Urso.

Gina Lollobrigida per le famiglia arcobaleno

Gina Lollobrigida legge a Barbara d’Urso, altra paladina dei diritti LGBT, un messaggio per sostenere le unioni tra persone dello stesso sesso e non solo.

Tutti noi dobbiamo avere lo stesso diritto a vivere la vita in piena libertà. Ognuno di noi ha le proprie idee, possiamo non condividerle, ma dobbiamo rispettarle. Tutti noi dobbiamo avere gli stessi diritti“, conclude la grande attrice.

Io non ci credevo all’inizio, aspettavo di avere le notizie per essere sicura. Veramente è stato un passo molto importante che ha fatto Papa Francesco“, dichiara la Lollo. Il Papa ha aperto alle famiglie arcobaleno nel documentario del regista Evgeny Afineevsky, Francesco, presentato alla Festa del Cinema di Roma.

Domenica In, la telefonata del Papa alla coppia omosessuale: “Ci ho creduto subito”

Rigau diffida la d’Urso. Lollo furiosa

Tornando a parlare del suo “non” matrimonio con Rigau, Gina Lollobrigida commenta: “Il matrimonio con Rigau non c’è stato. Non è mai avvenuto“. L’attrice è durissima: “Io non vedo l’ora che lo mettano in prigione, perché è un mascalzone e deve andare in galera“.

In studio arriva anche Andrea Piazzolla, assistente dell’attrice, rinviato a giudizio. Mentre sul processo non ci sono novità, Piazzolla afferma che “Rigau il 16 settembre si è presentato al registro civile di Barcellona per riscrivere il matrimonio.

Gli avvocati dovrebbero dire al loro cliente di non importunare una donna di 93 anni. Lui continua ad acquisire lo stato di coniuge. Non c’è niente che si possa dire, è tutto assurdo“. L’assistente e l’attrice sono infuriati per il presunto comportamento dell’uomo. Una storia che sembra non riesca a trovare una conclusione.

Approfondisci:

Tutto su Gina Lollobrigida

Rubati 4 David di Donatello a Gina Lollobrigida: arrestato il ladro

Selvaggia Lucarelli attacca Barbara D’Urso: “Danno culturale incalcolabile”