Stefano D'Orazio e Tiziana Giardoni

Sono passati esattamente 20 giorni da quel triste 7 novembre, giorno che ha segnato la morte di Stefano D’Orazio, cantante e batterista dei Pooh. Per la sua morte, si sono versate lacrime, fiumi d’inchiostro e di ricordi. Tra i più addolorati per la sua perdita, ovviamente la moglie Tiziana Giardoni. Proprio lei, oggi, ha annunciato un altro drammatico lutto che ha colpito la sua famiglia.

Nuovo lutto per Tiziana Giardoni: morto il padre

Ad annunciare la morte del padre Mauro Giardoni è la stessa moglie del compianto Stefano D’Orazio, attraverso alcuni struggenti post sui suoi account.

Nella foto utilizzata, il padre di Tiziana è abbracciato proprio a D’Orazio, entrambi con maglioni di Natale. Nelle didascalie utilizzate, non si fanno cenni personali all’età del suocero di Stefano D’Orazio, né le cause della sua morte. Tiziana Giardoni però sottolinea come la vita, in questo novembre 2020, sembra decisamente accanirsi su di lei.

I miei due uomini, i miei amori, la vita è stata ingiusta e crudele! Ciao papino mio!“. Stessa foto condivisa anche sul profilo Facebook, ma nella didascalia aggiunge: “E adesso lassù voi due che farete?

Ciao Papino, ti ho amato tanto e ti amerò per sempre“.

Il post di Tiziana Giardoni sulla morte del padre Mauro
Il post di Tiziana Giardoni sulla morte del padre Mauro

Il messaggio di Roby Facchinetti

Anche in questa circostanza, non è mancata la vicinanza dei compagni di vita di Stefano D’Orazio. Dopo la notizia della morte di Mauro Giardoni, infatti, Roby Facchinetti ha voluto condividere la stessa foto di Stefano e il suocero, lanciando un messaggio alla vedova e figlia in lutto.

Cara Tiziana – ha scritto Facchinetti – Ancora una volta la vita ti sta mettendo alla prova con questo ulteriore e insopportabile dolore.

Che Dio ti aiuti a trovare la forza di sopportare anche la dolorosissima perdita del tuo amatissimo papà“. Quindi, conclude: “Io, Giovanna e i miei figli, ti siamo vicini con tutto il nostro affetto“.

L’ex Emanuela Folliero ricorda Stefano D’Orazio: scopri di più

La drammatica morte di Stefano D’Orazio

Per Tiziana Giardoni quindi un nuovo tragico lutto, che arriva dopo le difficili condizioni che hanno riguardato la scomparsa di Stefano D’Orazio. Malato da tempo e in cura per patologie pregresse, è stato contagiato dal Covid-19.

D’Orazio è morto in ospedale, da solo, senza poter contare sull’affetto dei propri cari, di Tiziana e dei Pooh.

Non l’ho potuto salutare, né fargli una carezza: lui ne aveva bisogno, perché noi ci addormentavamo così” aveva dichiarato la stessa Giardoni, sottolineando il dolore di una perdita così difficili. Parole simili, insieme a ricordi di una vita, a quelle rilasciate nelle scorse settimane dagli altri membri dei Pooh, da Dodi Battaglia a Riccardo Fogli.

Approfondisci

Stefano D’Orazio, funerali tra lacrime e musica: il toccante omaggio dei fan