primo piano elisa isoardi

Elisa Isoardi è ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, dove ha parlato, tra le molte cose, della sua esperienza a Ballando con le stelle. La conduttrice è però tornata su un argomento sensibile, la sua storia con Matteo Salvini, finita dopo 5 anni insieme. Isoardi fa un bilancio a freddo e spiega anche il famoso selfie della rottura che ha destato parecchio scandalo.

Elisa Isoardi su Matteo Salvini: una fine dolorosa

Elisa Isoardi racconta la fine della relazione con Matteo Salvini. Oggi i due si sentono poco, e la conduttrice “quando ripenso a quella storia penso al fatto che comunque è andata bene così.

Gli errori sono stati da parte di entrambi, come in tutte le storie, ma la penso con serenità adesso“.

Non mancano i rimpianti riguardanti il rapporto di coppia: “Avrei potuto esserci anche io di più, avrei potuto parlare di più, affrontare determinati argomenti… Forse non ero pronta per altri“.

Il selfie della vendetta

Elisa Isoardi ammette che alla fine c’era del rancore: “Io pensavo che le colpe fossero più sue, e invece no.

Io potevo attenderlo in modo diverso“.

Da qui quel selfie che ha destato tanto scalpore, che comunque alla fine si è rivelato utile: “Se non fosse stata fatta quella cosa non avrei avuto modo di dire quello che sto dicendo. È stata sicuramente una cosa che proveniva dalla rabbia di quel momento. Mettere degli stop a volte è necessario e come si mettono, la modalità può essere discutibile. Ma va bene così anche quello“.

La polemica a Ballando con le stelle

Elisa Isoardi commenta anche dell’uscita da Ballando, e della frase detta durante la finale di non essere stata compresa fino in fondo.

Volevamo dire che avevamo preparato tutti i balli, non era polemica. Era una chiosa, perché si devono chiudere anche le cose“, chiarisce la conduttrice.

Approfondisci:

TUTTO SU ELISA ISOARDI

Elisa Isoardi, la verità su Raimondo Todaro dopo Ballando con le Stelle