Morta l'ex bond girl Tanya Roberts

Arriva ad una tragica fine la vicenda della scomparsa di Tanya Roberts, celebre Bond girl la cui morte era prima stata annunciata e poi smentita. Ora, invece, non ci sono dubbi: l’attrice si è spenta a causa di complicazioni dovute ad un’infezione.

Morta Tanya Roberts, Bond girl del 1985

La sua morte, per alcuni momenti, è sembrata il terzo atto di uno dei film che l’hanno resa celebre: nella giornata di lunedì era trapelata la notizia che la donna al fianco di Roger Moore in 007- Bersaglio Mobile era morta. Un annuncio dato dal suo portavoce, Mike Pingel, che aveva ricevuto la notizia direttamente dal compagno della donna, Lance O’Brien.

Poi, però, la smentita direttamente del marito dell’attrice e dell’ospedale. Un’illusione durata però poche ore: la luce di speranza per i fan si è spenta dopo che il cuore di Tanya Roberts, colpita da un’infezione alle vie urinarie diffusasi poi in altri organi, si è fermato per davvero. L’attrice aveva 65 anni e, oltre al ruolo nella serie 007, era apparsa anche in 16 episodi della serie anni ’80, Charlie’s Angels.

Morto il creatore de Il Tenente Colombo e La Signora in Giallo: leggi di più

Tanya Roberts, chiarito il malinteso sulla sua morte

A far luce sulla vicenda, sono state le testate TMZ e Fox News, che hanno raccolto le parole del marito della Roberts, Lance O’Brien. Viene riferito infatti che il misunderstanding sarebbe partito proprio dalla sua comprensibilmente reazione sconvolta dopo aver visitato Tanya in ospedale. In quell’occasione, Tanya era ancora viva seppur molto debole: prima di andarsene, O’Brien l’avrebbe vista aprire gli occhi, ma per i sanitari sarebbe stato solo un riflesso.

Quindi, lo stesso avrebbe detto al portavoce Pingel che “ho detto addio a Tanya“, frase dalla quale Pingel avrebbe dedotto che la Roberts fosse morta. TMZ aggiunge però che, in sua difesa, il portavoce riferisce un’altra frase del marito dell’attrice: “È morta tra le mie braccia“.

È la seconda Bond girl morta in poco più di un anno

Una vicenda che, tristemente, non cambia l’esito finale: l’ex Bond Girl Tanya Roberts è morta lunedì notte a Los Angeles. La sua morte provoca dolore e lutto nel mondo del cinema e della televisione, e riporta alla memoria che si tratta della seconda figura femminile dell’universo 007 a morire nel giro di 13 mesi.

A dicembre 2019, infatti, si era spenta anche Claudine Auger, la Bond girl celebre per la scena in bikini in 007 – Thunderball.

Approfondisci

Morta Tanya Roberts, celebre Bond girl e attrice di Charlie’s Angels

Tanya Roberts è viva: il marito smentisce la notizia della morte, mistero a Hollywood