Antonella Elia a Verissimo

Antonella Elia apre il suo cuore nel salotto di Verissimo, raccontando un doloroso capitolo della sua vita. L’opinionista del Grande Fratello Vip ha infatti rivelato, pochi giorni fa, di avere avuto un tumore al seno nel 2016. “Sono qui per dare un messaggio di coraggio e fiducia alle donne“, le parole della Elia che, commossa, ricorda l’indimenticabile Nadia Toffa.

Antonella Elia e la lotta contro il tumore

Antonella Elia ha abbandonato la sua corazza di opinionista agguerrita e senza peli sulla lingua per riscoprirsi fragile. Nello studio di Verissimo, infatti, ha deciso di aprire il suo cuore raccontando un doloroso capitolo della sua vita, segnato dalla malattia.

Nel 2016 le è stato diagnosticato un tumore al seno, “un carcinoma di 4 cm“, come rivelato in una recente intervista.

L’opinionista del Grande Fratello Vip ha reso nota per la prima volta la malattia nel corso di una puntata del reality. Gli antefatti risalgono ad un furioso diverbio con Samantha De Grenet, durante il quale non le ha risparmiato critiche anche sul suo aspetto fisico. “Sei un po’ ingrassata“, il giudizio al veleno della Elia che, probabilmente, non era a conoscenza del fatto che la concorrente avesse avuto un tumore anni fa.

Su invito di Alfonso Signorini, nella puntata successiva Antonella Elia ha chiesto scusa alla De Grenet aggiungendo che anche lei ha avuto a che fare con la terribile malattia.

Un messaggio di speranza e fiducia

Antonella Elia è riuscita a sconfiggere il tumore e, oggi, ha deciso di raccontare la sua esperienza. La sua storia, spiega, potrebbe essere d’aiuto per tutte coloro che stanno affrontando di persona questa difficile esperienza: “Sono qui per dare un messaggio di coraggio e fiducia alle donne, non vorrei essere patetica. Però, dopo aver parlato a lungo con il mio oncologo, ho capito che forse è un’occasione per aiutare qualche donna“.

La malattia fu riscontrata 5 anni fa, come rivela: “Nel 2016 sono stata operata al seno sinistro, non me ne sono accorta da sola. Tutto è iniziato dalla prevenzione, perché non volevo mai fare la mammografia e la mia ginecologa insisteva nel farla. Dovevo togliere un quadrante di 4 cm a seno sinistro“.

Per due anni mi sono sentita diversa

La Elia spiega di essersi sottoposta a tutte le cure necessarie, supportate dall’intervento dei medici: “Ogni donna vive il proprio male in modo diverso, ma quando si pronuncia la parola ‘tumore’, viene in contatto con la paura della morte.

La tua femminilità viene compromessa, trasformata. Dopo è stato riscontrato un carcinoma. Sono andata in una struttura dove mi hanno tenuta sotto stretto controllo. A dicembre ho fatto il controllo del 4° anno ed è andato tutto bene“.

Sconfitta la malattia, l’ex ragazza di Non è la Rai vuole ora lanciare un messaggio importantissimo in materia di prevenzione e di fiducia nel progresso scientifico: “Quindi il mio oncologo vuole che porti un messaggio di fiducia: che la scienza ha fatto progressi enormi e che la prevenzione e lo screening possono davvero salvarti la vita.

Per due anni mi sono sentita diversa e di dovermi nascondere. Ma voglio dire alle donne che la nostra fisicità cambia ma noi siamo estremamente forti“.

Il ricordo di Nadia Toffa

Nel corso del suo racconto, Antonella Elia ha voluto ricordare un altro grande volto della televisione: Nadia Toffa. L’ex protagonista de Le Iene è scomparsa in seguito ad un tumore ma dopo aver combattuto come una leonessa: “Nadia è morta di questa malattia ma lei è stata un esempio vivente per come ha affrontato la malattia, con coraggio, volendo parlarne e parlandone con il sorriso. Lei è stata un esempio meraviglioso di donna malata che non ce l’ha fatta, ma ha voluto dimostrare che la malattia la si può affrontare bene“.

Successivamente viene proposta una clip che ricorda una vecchia intervista di Nadia Toffa a Verissimo quando già era a conoscenza della malattia. “Le parole di Nadia sono parole uniche e meravigliose che credo debbano arrivare al cuore di tutte le persone che hanno delle malattie“, il pensiero della Elia. Lo stesso di Silvia Toffanin che, commossa, ricorda l’ex collega: “È vero, Nadia ci ha dato una grande lezione di vita“.

Approfondisci

TUTTO SU ANTONELLA ELIA

Antonella Elia ha avuto un tumore: il doloroso racconto sulla malattia