littley tony medley sanremo

Nel corso della finale del festival di Sanremo 2021 va in scena un tributo di Fiorello a Little Tony, il compianto cantante scomparso nel 2013 a 62 anni. La spalla di Amadeus si esibisce in un medley delle canzoni più famose dell’Elvis Presley italiano, che si è classificato secondo nel festival del 1961.

Little Tony, la carriera del cantante

Nato a San Marino nel 1941, deve la sua passione per la musica al padre Novino, allo zio e ai fratelli, tutti musicisti. I primi palchi di Antonio Ciacci, in arte Little Tony, sono in alcuni locali dello spettacolo dei Castelli Romani. Nel 1958 parte per l’Inghilterra, esperienza dalla quale ritorna con lo pseudonimo che lo ha reso famoso in Italia e nel mondo.

Dopo il suo rientro in Italia, nel 1961 partecipa a Sanremo con Adriano Celentano, classificandosi secondo con 24 mila baci.

Poco dopo, torna di nuovo a Sanremo con Quando vedrai la mia ragazza, ma il suo giro per i festival passa anche da Cantagiro e Un disco per l’Estate, dove presenta altri suoi brani storici. Proprio a Cantagiro, nel 1965, porta Riderà, uno dei suoi più grandi successi.

Il cuore matto di Little Tony

Oltre a partecipare a numerosi film, Little Tony torna ancora una volta Sanremo con Cuore Matto, forse la canzone più famosa del cantante sanremese.

Un successo in grado di restare in classifica per 9 settimane consecutive e che lo lancia nel mondo, permettendogli di diventare famoso anche in America del Sud. Torna ancora a Sanremo nel 1968 con Un uomo piange solo per amore.

Tra gli altri successi sempre da Sanremo, si annovera anche Bada Bambina e La Spada nel Cuore (che si piazza al quinto posto assieme a Patty Pravo). Torna ancora a Snaremo nel 1974 con Cavalli Bianchi.

La morte di Little Tony

L’Italia ha pianto Little Tony il 27 maggio del 2013, quando è morto nella clinica di Villa Margherita.

La causa della sua morte è stato un tumore, che lo ha costretto a 3 mesi di ricovero in ospedale prima della morte.

Il suo ricordo è rimasto però indelebile: spesso ricordato nei duetti di Sanremo e nelle parole della figlia, nella finale di Sanremo 2021 è tornato protagonista grazie al medley di Fiorello.