Drusilla Gucci contro House of Gucci:

Drusilla Gucci, l’ex concorrente dell’Isola dei Famosi si è schierata nettamente contro la pellicola House of Gucci. Il film si propone di ripercorrere un capitolo oscuro della storia della famiglia Gucci, l’assassinio di Maurizio Gucci. Contrariata all’idea di rivivere ancora una volta il dramma e lo scandalo che ha coinvolto la famiglia della casa di moda, Drusilla Gucci non si è trattenuta le critiche: “Che noia ricamare ancora su quell’omicidio“.

House of Gucci, la stroncatura di Drusilla Gucci

Drusilla Gucci è stata una delle rivelazioni di questa edizione dell’Isola dei Famosi. Nonostante la sua breve permanenza in Honduras, il pubblico l’ha molto apprezzata per il suo carattere mai banale e per le sue stravaganze.

Collezionista d’ossa di animali e narratrice di macabri racconti intorno ai falò, in molti avrebbero voluto scoprire qualcosa di più sulla rampolla di casa Gucci. 

Drusilla Gucci: “Ma che noia, è un interesse non richiesto

Tornata in Italia non sono mancate le interviste e le ospitate in tv durante le quali si è molto discusso dell’avventura alle Honduras ma anche della sua situazione sentimentale e della sua famiglia. Proprio riguardo la storia della famiglia Gucci, è di pochi giorni fa la notizia della conclusione delle riprese del film, House of Gucci.

Intervistata dal settimanale Chi, la Gucci ha commentato con parole molto forti la pellicola: “Che noia, ricamare ancora su quell’omicidio: ma che noia! È un interesse non richiesto: sarebbe stato più idoneo raccontare come la mia famiglia partendo da zero sia arrivata in capo al mondo. Invece siamo sempre all’estranea che ha ordinato l’uccisione di un uomo. Un orribile fatto di cronaca nera non degno di una narrazione cinematografica”.

Drusilla Gucci e Damiano dei Maneskin: la smentita del flirt

Ne corso della puntata del 9 maggio di Domenica Live, Drusilla è stata gradita ospite di Barbara d’Urso.

Tra un racconto sui fantasmi che vivrebbero nella sua casa e alcuni curiosissimi aneddoti rispetto ai pezzi della sua collezione di ossa di animali, Drusilla ha nuovamente smentito il presunto flirt con Damiano, frontman dei Maneskin. Smentita arrivata comprovata dalla storia pubblicata dal vincitore di Sanremo su Instagram che conferma la relazione con l’influencer Giorgia Soleri.

L’intervista della d’Urso a Drusilla Gucci si è poi focalizzata, nuovamente e inevitabilmente su House of Gucci. La pronipote di Guccio Gucci, in questa occasione, ha ribadito la sua posizione: “Trovo noioso che facciano un film sul fatto di cronaca nera.

Ridley Scott è un regista fantastico e farà un ottimo lavoro sicuramente. Io mi riferisco al fatto che c’è tanto altro da dire sulla nostra famiglia che non ci si può soffermare soltanto sull’omicidio“.

House of Gucci: il film sull’omicidio di Maurizio Gucci

Il film, che ha tutte le carte in regola per diventare un vero e proprio successo, è tempstato di stelle hollywoodiane. Oltre al Lady Gaga, nel cast ci sono anche Salma Hayek, Jared Leto e Al Pacino, solo per citarne alcuni.

La pellicola arriverà nelle sale cinematografiche americane il 24 novembre 2021 mentre in Italia si attende ancora una data ufficiale. La famiglia non è stata direttamente coinvolta per la stesura del copione e le riprese. Tutto è stato ricostruito sulla base del libro The House of Gucci: A Sensational Story of Murder, Madness, Glamour, and Greed di Sara Gay Forden, su filmati e notizie dell’epoca.

Approfondisci

Drusilla Gucci e il paranormale: anche all’Isola dei Famosi un evento misterioso

Omicidio Mauruzio Gucci: le parole della “maga” Pina Auriemma da Barabra D’Urso