Simona Ventura

La conduttrice Simona Ventura, oggi 56enne, ha raccontato in un’intervista il rapporto con il suo fisico nei mesi più duri della pandemia. Come molti italiani, anche lei ha dovuto fare i conti con un certo aumento di peso e con l’impossibilità di allenarsi regolarmente. Per la conduttrice però si è trattata di una vera e propria sorpresa, visto che la sua bilancia si era rotta.

Simona Ventura: “Un giorno mi sono accorta dell’inghippo

In un’intervista rilasciata al settimanale di attualità Gente, Simona Ventura ha raccontato del rapporto con il suo peso durante i mesi di pandemia. La vicenda comincia con un aneddoto: “Un giorno mi sono accorta dell’inghippo”, la bilancia di casa infatti si era rotta.

La conduttrice prosegue: “Mi sono così pesata altrove, mi è venuto in coccolone: avevo preso 7 chili”.

È da allora che SuperSimo – che a febbraio ha anche contratto il virus, dovendo così rinunciare alla partecipazione al Festival di Sanremo – ha deciso di rimettersi in forma. Ha scelto una dieta più sana e, come permesso dalle restrizioni anti-Covid, ha ricominciato ad allenarsi all’aperto. Nel giro di qualche mese è riuscita a recuperare il suo peso forma, 64 chili. Una silhouette di cui va molto fiera considerando le gravidanze e i suoi 56 anni.

Simona Ventura e il rapporto (rilassato) con il suo fisico

Nel corso dell’intervista, la conduttrice ora impegnata su Rai 2 con il programma Game of Games, racconta di quanto oggi il rapporto con il suo fisico sia molto più rilassato rispetto a quando era più giovane. Un tempo, sottolinea, era quasi ossessionata dal suo aspetto. Lo schermo inoltre tende ad ‘allargare’ e a sfalsare la percezione di sé: “Io per esempio sembro più grossa di 2 taglie”. 

Nulla comunque che possa turbare la Simona di oggi, estremamente equilibrata sia dal punto di vista fisico che mentale.

Un equilibrio raggiunto con la maturità ma anche grazie alla serenità sentimentale e familiare che vive insieme al suo attuale compagno Giovanni Terzi.

Simona Ventura e l’amore con Giovanni Terzi

Giovanni Terzi, definito dalla stessa Ventura la sua “quercia“, è l’uomo con il quale la conduttrice condivide la propria vita dal 2018. Simona Ventura, in riferimento alla relazione con il noto giornalista, aveva dichiarato al Corriere: “Giovanni è stato un dono del cielo. Un amore bello e inaspettato

Tra i due non è nato solo un amore profondo ma anche una vera e propria evoluzione che ha portato Simona ad una profonda serenità e ad una piena accettazione di se stessa.

Appena possibile, la coppia coronerà il proprio sogno e si sposerà come ormai ha deciso da tempo. Già in un’intervista a Verissimo dell’estate 2020, la Ventura aveva dichiarato: “Dopo un anno e mezzo insieme abbiamo capito che i tempi sono maturi. Giovanni e io ci sposiamo. […] Appena si potrà stare senza mascherina, lo faremo”.

Approfondisci:

Super Simo in bikini, serena e orgogliosa: “Non me ne frega più niente di sembrare una trentenne

Simona Venture e la relazione con Giovanni Terzi: un amore capace di risanare ogni ferita e riunire la famiglia in una “Grande tribù”

TUTTO SU SIMONA VENTURA