Giancarlo Magalli compie gli anni. Tutto sul conduttore

Giancarlo Magalli è, ancora oggi, uno dei volti più conosciuti della televisione italiana. La sua carriera è stata segnata da vari successi, sia per quanto riguarda i programmi televisivi da lui condotti e ideati, sia per quanto riguarda il cinema. I più piccoli riconoscono la sua voce nel personaggio di Filottete del cartone animato targato Disney, Hercules.

Oggi l’attore, conduttore e autore televisivo, padre di Manuela e Michela, compie 74 anni.

Giancarlo Magalli, l’infanzia e la formazione

Giancarlo Magalli nasce a Roma nel 1947. Qui si diploma al fianco di un compagno illustre, l’attuale Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi.

Nonostante una successiva formazione in Scienze Politiche ed Economia, Giancarlo Magalli decide di intraprendere una carriera nel mondo spettacolo. Questa sua decisione è stata presa in seguito alla passione trasmessa dal padre, che ha lavorato con i grandi nomi del cinema e della televisione.

Giancarlo Magalli e la scoperta di Fiorello

Alla fine degli anni ’60, Giancarlo Magalli si esibisce per la prima volta di fronte ad un pubblico come animatore in un villaggio turistico. Questa prima esperienza porta Magalli ad aprire una scuola di formazione per giovani animatori.

La scuola di Giancarlo Magalli con sede a Ostuni è la stessa che ha formato uno dei più grandi showman italiani dei nostri giorni, Rosario Fiorello.

Giancarlo Magalli e l’inizio in televisione

Giancarlo Magalli inizia a lavorare come autore televisivo alla fine degli anni ’70, con grandi successi come Non Stop. È con l’ideazione di Pronto, Raffaella? che Magalli dà il via al primo programma Rai trasmesso nella fascia del mezzogiorno. In un’intervista a Oggi è un altro giorno, Magalli confessa che lui e Boncompagni avevano inizialmente pensato a Gianni Morandi per la conduzione del programma.

“Poi, lui, ci ha ripensato” e i due autori decidono di dare una possibilità a Raffaella Carrà.

Giancarlo Magalli, il passaggio alla conduzione e il ritorno a I Fatti Vostri prima dell’addio

La prima esperienza da conduttore arriva quando Giancarlo Magalli viene chiamato per sostituire Enrica Bonaccorti nel programma Pronto, chi gioca? Da quel momento, Giancarlo Magalli inizia a stare sempre di più davanti alla telecamera. Uno dei più famosi e longevi programmi che hanno visto Magalli in veste di presentatore è I fatti vostri. Giancarlo Magalli debutta con il programma nel 1991, venendo negli anni affiancato e sostituito da altri presentatori.

Per il 30esimo anno di I fatti Vostri, Giancarlo Magalli viene richiamato al timone del programma. L’oggi 74enne volto della televisione italiana, conclusa l’esperienza alla conduzione de I Fatti Vostri, avrebbe deciso di lasciare il programma per dedicarsi alla creazione di un altro quiz, sempre per Rai 2.