Gossip

Raffaella Carrà, l’ultimo viaggio della regina della televisione continua: l’urna arriva da Padre Pio

Prima di morire Raffaella Carrà aveva espresso un ultimo desiderio, un ultimo viaggio spirituale verso l'Argentario e da Padre Pio
Raffaella Carrà, il ricordo del mondo politico e dello spettacolo

L’urna contenente le ceneri di Raffaella Carrà è arrivata oggi a San Giovanni Rotondo. La regina della televisione, scomparsa il 5 luglio scorso, continua il suo ultimo viaggio spirituale grazie all’amore di Sergio Japino. È stato proprio lui in questi mesi ad esaudire le ultime volontà della Carrà, dopo l’ultimo viaggio sull’Argentario, ora è arrivato il momento di Padre Pio, al quale lei era immensamente devota.

Raffaella Carrà arriva a San Giovanni Rotondo

Ascoltate il mio silenzio” queste le prime parole pronunciate da Sergio Japino al suo arrivo presso San Giovanni Rotondo.

Japino è arrivato portando lui stesso l’urna contenente le ceneri di Raffaella; dapprima la tappa presso la sede di Tele Radio Padre Pio, dove è stata scoperta una targa intitolata all’artista scomparsa. Dopodiché la processione presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie, dove Padre Pio ha celebrato l’eucarestia fino alla morte, avvenuta il 22 settembre 1968.

Lì l’urna resterà fino a domenica 5 settembre, poi sarà spostata nella chiesa di San Pio da Pietralcina, dove sarà celebrata la messa alle 11.30 per poi tornare a Santa Maria delle Grazie.

In serata poi, presso l’auditorium Maria Pyle, si terrà il concerto per pianoforte e tromba, tributo a Raffaella Carrà.

L’omaggio di Tele Radio Padre Pio a Raffaella Carrà

“Il 19 maggio 2001 Raffaella Carrà inaugurava questa sede del Centro di comunicazioni sociali dei Franti Minori Cappuccini della Provincia religiosa di Sant’Angelo-Foggia. Il 4 settembre 2021, a due mesi dalla sua morte, in occasione del ‘passaggio’ delle sue ceneri a San Giovanni Rotondo, questa lapide, a perenne memoria, rende omaggio e senso di gratitudine alla sensibilità e all’umanità della donna e dell’artista che ‘ha imparato ad amare Padre Pio’, animata da sincera devozione e stringendo vincoli di semplice e discreta amicizia con i suoi Confratelli“, questo il testo inciso sulla targa commemorativa scoperta oggi, in occasione del passaggio dell’urna di Raffaella Carrà.

Tra le persone ad accogliere Raffaella Carrà c’è stato anche l’attore comico Enrico Beruschi, che all’Ansa ha detto: “Voleva tornare qui, non come presenza vera in carne e ossa, ma come presenza di cuore. L’unica volta che ci siamo allegramente parlati è stato qui a San Giovanni Rotondo per l’inaugurazione di Teleradio Padre Pio.

Era un incontro tra due vecchi amici che però non si erano mai incontrati prima e che si ammiravano da lontano. Per la prima volta ci siamo trovati a condividere lo stesso palcoscenico e le stesse telecamere“.

Il ritorno all’Argentario: lì riposerà Raffaella Carrà

Terminati questi ultimi giorni di pellegrinaggio, le ceneri di Raffaella Carrà faranno l’ultimo e definitivo viaggio verso il luogo scelto dalla stessa per riposare: Monte Argentario, provincia di Grosseto. È lì che resteranno per sempre.

Guarda il video:

Potrebbe interessarti