Programmi TV

Simone Di Pasquale lascia Ballando con le stelle. L’amara confessione: “Non mi sento più a mio agio”

Simone Di Pasquale lascia Ballando con le stelle. Il ballerino ha ammesso che questa sarà l'ultima edizione come professionista nel programma. Nell'annuncio l'amara confessione sul motivo.
Simone Di Pasquale lascia Ballando con le stelle

Il cast di Ballando con le stelle perde un altro membro storico. Milly Carlucci dice addio a Simone Di Pasquale. Il ballerino professionista ha lavorato con la trasmissione Rai sin dalla sua prima edizione del 2005, ma a quanto pare per lui sarebbe giunto il momento di abbandonare il talent show. Nel dare il suo annuncio, il professionista ha ammesso un’amara verità.

Simone Di Pasquale lascia Ballando con le stelle: Milly Carlucci perde un altro membro del cast

La nuova edizione di Ballando con le stelle non è ancora iniziata eppure da mesi in molti ne parlano.

Ad accendere l’interesse dei fan della trasmissione anche durante la pausa estiva sono state gli inaspettati “addii” di alcuni storici membri del cast. Il primo ad annunciare di voler lasciare il talent è stato Raimondo Todaro, che a fine luglio ha comunicato via Instagram la scelta di intraprendere una nuova vita professionale, sconvolgendo i fan e destando l’ira di Milly Carlucci. Dopo di lui altre due colleghe hanno rivelato che in autunno non potranno fare ritorno a Ballando. Veera Kinnunen e Ornella Boccafoschi hanno annunciato di essere entrambe in dolce attesa e per questo motivo non prenderanno parte alla prossima edizione dello show.

Quello delle due ballerine sembra comunque essere solamente uno stop momentaneo, seguito da un ritorno non appena le condizioni fisiche lo permetteranno. Ben diversa è invece la scelta che riguarda un altro volto storico del programma: Simone Di Pasquale. Il ballerino è membro del cast del talent di Rai 1 sin dalla prima edizione del 2005, ma in queste ore ha rivelato che quella che inizierà nelle prossime settimane sarà la sua ultima edizione come maestro.

Simone Di Pasquale dice addio a Ballando con le stelle: il motivo della sua scelta

I fan di Ballando con le stelle dovrebbero ormai averlo capito: la nuova stagione sarà piena di cambiamenti. Anche Simone Di Pasquale lascia il programma e il vero motivo è nelle parole da lui rilasciate a Nuovo Tv. “Alla mia età non mi sento più a mio agio a esibirmi ballando su un palcoscenico” ha ammesso amaramente il 43enne. “Ne ho parlato con Milly Carlucci e lei è d’accordo con me ha aggiunto riferendosi alla conduttrice del programma.

Diversamente dai suoi colleghi, Di Pasquale ha deciso di prendere parte ancora alla prossima edizione e dunque il momento dell’addio definitivo non arriverà prima di qualche mese.

Simone Di Pasquale dopo Ballando con le stelle: cosa farà

Dopo 15 anni trascorsi lavorando come professionista per Ballando con le stelle, Simone Di Pasquale si prepara a un nuovo inizio. Proprio nel corso della sua intervista, il ballerino ha parlato di ciò che succederà adesso. Nello specifico, Simone ha spiegato di non voler smettere di collaborare con la Carlucci. “Non so ancora cosa farà in futuro, ma l’unico punto fermo è che voglio continuare a lavorare con lei, per manifestarle la mia gratitudine ha spiegato parlando della conduttrice.

“Devo a Milly il mio successo” ha infine ammesso.

Potrebbe interessarti