TV e Spettacolo

Francesca Neri, il rapporto con Claudio Amendola e figlio durante la malattia: “Mio figlio Rocco non c’è stato”

Francesca Neri racconta la sua malattia. Il dolore, la speranza di una nuova rinascita. Si è soffermata in particolare sul rapporto col marito Claudio Amendola e il figlio 22enne Rocco
Francesca Neri malattia

Francesca Neri ha rivelato di recente le difficoltà della sua malattia, l’attrice moglie di Claudio Amendola soffre di cistite interstiziale, una malattia cronica che le ha procurato grande sofferenza. Di recente però ha scelto di soffermarsi e rivelare in particolare qualcosa in più sul rapporto col marito Claudio Amendola e il figlio Rocco proprio in relazione alla malattia.

Francesca Neri, il rapporto col figlio Rocco durante la malattia

Francesca Neri, dopo l’intervista a Verissimo, è tornata a parlare della sua malattia.

L’attrice ha spiegato che la cistite interstiziale cronica, per tre anni l’ha portata a rimanere chiusa in una stanza buia di casa in compagnia esclusiva delle serie tv e del burraco online. Nell’intervista, emerge tutto il suo dolore, insieme alla consapevolezza di una rinascita, iniziata nel 2020: “Proprio l’anno del lockdown che per me, invece, ha significato il ritorno alla vita”, ha rivelato. Durante quel primo periodo, Francesca Neri aveva temuto di perdere il figlio 22enne Rocco. “Mio figlio Rocco non c’è stato, si è protetto, e io ho veramente avuto paura di perderlo”, ha confessato la Neri.

Il terrore grande è stato che gli rimanesse impressa questa immagine della mamma dolente, immobile, depressa”, ha rivelato in una lunga intervista sul settimanale Oggi.

Francesca Neri, il rapporto col marito Claudio Amendola durante la malattia

Francesca Neri, durante il primo periodo della malattia, aveva provato ad allontanare il marito, Claudio Amendola, che per primo aveva parlato della malattia della moglie a Verissimo. “Tante volte ho detto a mio marito: “Su, prendi nostro figlio e vai”. Perché davvero in quei momenti vuoi restare sola, sapendo che nessuno ti può aiutare”, ha rivelato durante l’intervista.

Quando vedevo in lui la difficoltà, l’inadeguatezza, l’impotenza, soffrivo ancora di più e allora pensavo che, allontanandolo, avrei evitato almeno il suo dolore“, ha spiegato. “Ma Claudio è sempre rimasto. Con tanti momenti di crisi, giornate durissime, litigi. Però c’è sempre stato. Claudio mi ha salvato”, ha concluso l’attrice. Una malattia dura, che ha portato la Neri ad abbandonare le scene e a pensare al suicidio. Una malattia vissuta sempre con il marito al suo fianco. “Il dolore unisce o divide, sono stata fortunata”, ha concluso.

Potrebbe interessarti